Utente 288XXX
Tralascio tutto il pregresso e vado al dunque

Debbo sostituire un provvisorio con un ponte di 4 elementi

X motivi logistici ho dovuta cambiare dentista e ora che mi trovo nella mia citta di residenza mi sono recato da un dentista x il definitico,X farlsa breve un ponte ceramica zirconia 4 elementi a circa5500 compreso il nuovo provvisorio che pare sia indispensabile del costo di 500 eu euro.Mi sembra caro 5500 euro x il cpmpplessivo visto che 2 denti sarebbero fissi e costano meno credo dei 2 che rivestono i pilastri io pensavo sotto i 4000 ma forse pecco di ottimismo

Desideravo avere un parere a proposito.Grazie e complimenti sempre

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il costo caro Signore dipende da vari fattori,legati ai costi di gestione dello studio,del personale,del luogo di residenza,dalla tipologia dello studio ,dai materiali usati,dal costo dell'odontotecnico ed altro ancora (costi pubblicitari)che purtroppo ricadono sull'utente.
La cifra richiesta rientra in una fascia cosiddetta "elevata di prezzo".
Si faccia fare più preventivi da altri colleghi e poi decida .
Mi sembra che il suo budget rientri perfettamente in una fascia di
prezzo corrente.
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Ringrazio Il Dott De Socia x la rapida risposta.In effetti mi e' sembrato un costo molto alto ,ancher considerando che il provvisorio da tenere un 3/4 mesi costava 500 euro e credo sia fuori mercato. Inoltre ceramica zircone e' meglio di oro ceramica?


Grazie sempre x la gentilezza e disponibilita'

[#3] dopo  
Utente 288XXX

Una ulteriore precisazione ,visto che uno dei pilastri e' un perno il dentista mi ha detto che in fibbra di carbonio e' tossico,il mio e' di colore bianco,sembra un dente,puo' esserre fibbra di carbonio.Grazie e complimenti.

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se il moncone e' stato ricostruito con un perno "bianco" può trattarsi di fibra di vetro (sperando che la ricostruzione sia congrua e il perno sia a tenuta) (un collega sa come verificarlo).
La Zirconia e ' più estetica e ha durezza maggiore,il DISILICATO DI LITIO ancora più "resistente",però fa lievitare i costi.....
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Utente 288XXX

Molte grazie Dottore e' stato gentilissimo !

[#6] dopo  
Utente 288XXX

Riapro il Topic.stamane sono andato dal dentista che mi ha fatto delle allusione circa il lavoro del precedente dentista.Il perno in carbonio( ma a me sembra bianco ) non e' adatto al caso ,e' tossico e quando dovra' essere fresato chissa che scorie dovro' assorbire...poi nn e' detto che funzionera'..insomma ha messo in dubbio il lavoro del dentista precedente mettendomi in crisi oltre al dubbio che il precedente dentista nn fosse il talento che si dice in giro ma un sopravalutato .Quindi nn so se a meta' lavoro dira' che e' tutto da rifare con forte rialzo prezzo e senza che io abbia certezza della veritra' delle sue affermazioni
La mia paura e' che magari in futuro il dentista del perno e quello del ponte potranno scaricarsi le responsabilita' tutte a mio danno.inoltre anche i lavori fatti sulla parte destra sono scadenti e forse da rifare.Insomma il lavoro del dentista precedente un disastro a detto di questo dentista ( peraltro molto caro visti i prezzi che mi ha fatto in preventitivo)Ovviamente sono molto agitato perché ' nn ho osso sulla mascella superiore e gli impianti sono e se il lavoro di recupero denti fossestato perso sarebbe un problema difficili,Mi sono chiesto se esistesse un centro pubblico presso ospedale o clinica universitaria dove poter usufruire di un consulto da parte di un dentista che nn si occupera' della terapia x avere un parere terzo e ritrovare una certa tranquillita' oppure avere la conferma dei dubbi e andare a cercare il presunto luminare e chiedere ragione del suo operato sbagliato
Sarei molto grato se mi poteste indicare un centro di eccellenza magari pubblico che presta queste consulenze x dirimere i dubbi...O letto che a Castel franco Veneto o presso Cittadella ci sono cose simili ma mi piacerebbe ricevere una indicazione da voi che conoscete bene questo mondo odontoiatrico

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Caro Signore,non ha bisogno di Centri o Luminari,ma di consulti di altri "semplici Colleghi" ,anche della sua zona,o zone limitrofe,che abbiano l'umilta' di non SPARLARE del lavoro degli altri per SPAVENTARE il paziente e fare "Cicero
pro domo mea " ,cosa che ritengo veramente deprecabile da un professionista con la P "maiuscola".
Cordiali Saluti

PS Tenga presente che l'osso sulla mascella può essere rigenerato con semplici tecniche rigenerative contestualmente all'inserimento di impianti,purchè il Chirurgo Orale o Parodontale abbia l'esperiena e la "mano " per farlo.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente 288XXX

Grazie Dottore Lei e' sempre chiaro e gentile:Grazie davvero!!

[#9] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, quando trova versione differenti o critiche su un operato di un precedente collega, il paziente se è in buona fede, dovrebbe mettere in comunicazione tra di loro i professionisti; questo porta molti vantaggi perchè il vecchio professionista può raccontare le complicanze incontrate a quello nuovo, spesso si arriva a una risposta univoca e così via.
Il costo del provvisorio le sembra sproporzionato? Si faccia spiegare che vantaggi può dare questo provvisorio, nei 4 mesi, verso i tessuti molli e nella ricerca dell'estetica.
Qualunque libero professionista è libero di applicare la parcella che crede, si ricordi che la fiducia non ha prezzo, oggi può trovare anche chi le propone di spendere la meta con visita e ortopantomografia gratuita in un bel centro commerciale, ma si dimentichi un provvisorio rivisto per 4 mesi, perchè troverà un mercato di serie che deve fare solo rapidamente dei numeri per rimanere nei costi.,
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#10] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Quella del parlar male dei precedenti lavori eseguiti presso altri colleghi e' una pratica deprecabile.&lt;br /&gt;<br />
Nel visitare un paziente bisogna essere oggettivi nel diagnosticare la presenza di condizioni patologiche ma laddove si trovino riabilitazioni o cure eseguite con tecniche diverse da quelle che si sarebbero adottate nel proprio studio ma, funzionalmente valide esteticamente accettate dal paziente e soprattutto esenti da problemi, e' oggettivamente inutile se non dannoso andare a proporre di dover "rifare" tutto.&lt;br /&gt;<br />
La storia della tossicità del perno in fibra di carbonio ad esempio mi giunge nuova, non vorrei che non vi foste capiti bene. Se così non fosse, il mio consiglio è quello di cercare il consulto di qualche altro collega al quale poter affidare in primis la sua fiducia e solo dopo la sua bocca.&lt;br /&gt;<br />
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#11] dopo  
Utente 288XXX

Gentilissimi Dottori Ruffoni e Di Iorio

Vi ringrazio moltissimo x le risposto e mi permetto di precisare x spiegarmi meglio e magari poter ricevere una indicazione che faccia al mio caso che e' complesso.
Non ho indicato il prezzo perché fosse troppo elevato in assoluto ( probabilmente ci stava se la qualita' del lavoro fosse stata molto elvata) ma perché unito alla nn positiva impressione che avevo ricevuto durante la visita soprattutto x i riferimenti al perno che ,a suo parere ,nn era indicato e x i possibili effetti tossici determinati dalla fresatura dello stesso x ridurlo e adattarlo alla nuova protesi,mi sono depresso e scoraggiato perché ho colto in quelle espressione e in altri piccoli particolari che nn cito x brevita' una possibile fonte futura di problemi in vista della quale io nn avrei potuto far altro chr fare affidamento al parere del dentista attuale visto che il dentista precedente si sarebbe ben lavato le mani affermando che il suo lavoro poteva essere ottimo e magari essere stato compromesso dal 2 dentista..
Non e' stata la cifra richiesta a scoraggiarmi ma la paura di nn essere nelle mani giuste.
E siccome il mio e' un caso complesso vistoi che sulla arcatai a destra arcata superiore ho un altro ponte di ( questo di 5 element)i molto vecchi con pilastro centrale a rischio perdita e mancaza di osso conclamata .Il mio desiderio era di trovare un dentista di esperienza e capace che dedicasse il giusto tempo al mio caso e lo potesse risolvere.
Ho sempre escluso categoricamente di recarmi presso clinica low cost perché so bene che li nn troverei la giusta attenzione essendo quegli amvbiti,a mio parere , catene di montaggio di impianti a proposito e a proposito con grande giro di medici che cambiano di continuo e materialke su cui nn mi esprimo ma visti i prezzi ho dei dubbi
I denti sono stati sempre un mio grande problema e debbo dire di nn aver mai avuto la fortuna di trovare il giusto dentista.Mi era sembrato di poter fare affidamento al centro toscano a cui mi sono rivolto ultimamente che era apparentemente efficiente ma attualmente appare chiuso.
Capite bene che nella mia situazione difficile nn posso fare esperimenti sui miei denti rimasti e ho la necessita' di dentisti bravi ,che siano onesti ( e nn parlo di tariffe che e' il problema minore) ma onesti intellettualmente che si applichino prendano il caso co n l'attenzione che merita e che si impegnino a risolverlo ovviamente se io trovassi attenzione competenza e voglia e capacita' di far bene il lavoro nn starei a discutere un prezzo che comunque sarebbee ben accetto .La mia paura e' doi cadere nelle mani di qualcuno che voglia solo speculare,che magari soffre x la crisi del settore ed economica in genere e mi rovini i denti definitivamente

Scusate lo sfogo un po disperato ma e' la realta'...per questo chiedevo di essere indirizzato presso una struttura magari pubblica o universitaria se fosse il caso che potesse fare una diagnoisi certa della mia situazione e in base a questa io potessi capire se quello che mi e' stato detto sia vero o falso..

Grazie a tutti x l'attenzione e spero in qualche indicazione

[#12] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
A Roma c'è l'ospedale odontoiatrico George Eastman.
Può provare lì.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#13] dopo  
Utente 288XXX

Molte grazie Dott Di Iorio . Faro' certamente una prova in questo centro.

[#14] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Comprendo che se non c'è fiducia è molto difficile farsi curare, perchè non ricontatta il vecchio odontoiatra e chiede a lui a quale collega può rivolgersi; poi potrebbe anche farsi rilasciare una bella lettera di presentazione da rilasciare al nuovo collega, in questo caso partirebbe già con una condizione di fiducia diversa. Questo chiaramente non esclude i pregevoli consigli dati dal Dott. Di Iorio.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#15] dopo  
Utente 288XXX

Ringrazio entrambi i dottori. Purtroppo il vecchio odontoiatra risulta nn reperibile e comunque lui fino all'ultimo ha sostenuto che tutto andava bene e che il ponte potesse essere messo.Ho contatatto un collega che vive a Roma circa l'ospedale Eastman e mi ha riferito di nn aver avuto pareri positivi circa il funzionamento ma di nn conoscerlo personarlmente quindi sono cose riferite x sentito dire

[#16] dopo  
Utente 288XXX

ho letto di una struttura pubblica presso l'ospedale di castel franco veneto odontoiatria ma nn so se posso fare il nome o se e' vietato dal regolamento

[#17] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Interpelli pure chi ritiene opportuno,poi lei stesso sulla base delle informazioni ricevute sarà libero di decidere.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#18] dopo  
Utente 288XXX

Ringrazio il Dott De Socio.Spero nn si sia infastidito ma la mia preoccupazione e' reale nn e' un capriccio

[#19] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile Utente probabilmente ci saran centinaia di persone che se interpellate fornirebbero referenze negative ( o positive) su questo come su quell'altro centro pubblico o privato che sia.
Ciascuno racconta le proprie esperienze qualcuno riferisce x sentito dire, molti parlano x dar aria alle corde vocali.
Il sistema sanitario pubblico e' in sofferenza per la cronica riduzione di fondi, questo è un dato di fatto, l'Odontoiatria soffre più di altre specialità.
Se cerca delle eccellenze probabilmente deve volare in nord Europa.
Se si accontenta di quel che abbiamo in Italia l'Eastman e' un ottimo centro pubblico ( per esperienza diretta e non riferita) così come l'Istituto Stomatologico Italiano di Milano ma ce ne son tanti altri ugualmente validi. In epoca di Internet non è un problema trovare informazioni.
Quello di cui parla Lei in Veneto non lo conosco.
Ad ogni modo ricordiamoci sempre che si tratta di far una PRIMA VISITA ODONTOIATRICA, non stiam parlando neppure di fare una terapia, al massimo non le dovesse ispirar fiducia la struttura nella quale si reca, si tratterebbe solo di cercarne un'altra e farsi ri- visitare.
E poi mi consenta di dirle con schiettezza che dobbiam dare pure il giusto valore alle cose...non sta cercando l'unico centro al mondo in grado di operarla con un innovativo intervento salvavita..sta cercando qualcuno che le proponga un piano riabilitativo odontoiatrico ispirandole sicurezza e fiducia.
Non credo che la ricerca debba poi esser così difficile..
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#20] dopo  
Utente 288XXX

Grazie Dott Di Iorio.La ringrazio molto e mi fa piacere che Lei mi parli di esperienza diretta con la struttura romana e sicuramente ,se riesco ad ottenere una visita ,la sett prossima andro' li.Rigrazio tutti i medici del forum di vero cuore.Sicuramente sono stato prolisso,forse lamentoso e irritante e di questo mi scuso se sono apparso eccessivo ma in realta' e' lo sgomento che a volte fa perdere ogni riferimento e rende immobili ( il terrore di nn sapermi muovere e di rendere il problema irreparabile) che mi ha spinto a queste richieste che forse sono sembrate eccessive..Debbo aggiungere che questa mia esperienza medica mi ha fatto capire l'importanza del rispetto dei bisogni delle persone che spesso noi tutti tendiamo a sottovalutatre presi dai nostri problemi e anche io lavorando nel sett finanziario debbo ammettere che in gioventu ' nn sono stato attento come avrei dovuto verso le persone ma nn per mala fede ma x superficialita'..quersta esperienza mi spinge a cercare invece di comprendere e aiutare le persone e che spesso basta attenzione e voglia sincera di altruismo a togliere taluno da un problema che magari nn e' grave ma che x lui appare irrisolvibile.Un buon consiglio e' davvero opera meritoria e anche io imparata la lezione sulla mia pelle nn saro' piu' superficiale o distratto con i miei clienti indifficolta'.<br />
Grazie dottori,grazie nn solo x i consigli preziosi ma x la lezione di etica e umanita' che avete dato con le Vostre risposte e spero che anche i lettori del forum abbiano apprezzato questi comportamenti nobili , assai professionali e umani e nn e' poco e anzi dico che e' moltissimo!

[#21] dopo  
Utente 288XXX

riapro X UN AGGIORNAMENTO E X ricevere un parere-

Ho cambiato dentista. Questo dottore ha trovato buona la situazione dei pilastri su cui appoggiare i ponti. e nn ha criticato il dentista toscano che aveva operato in tal senso

Ha escluso che ul perno,sia che fosse in carbonio che in fibra possa essere tossico.

Circa il ponte ha prospetytato 3 possibilita'..metallo composito che esclud,e.metallo ceramica e zirconia ceramica.

Ritiene che essendo i denti posteriori sia meglio metallo e ceramica dato che la zirconia comporta unj costo che lui ritiene inutile

Il ponte in ceramica e met costerebbe 2600 ,quello in zirconia 3000

Mi ha detto che nn vi e' necessita' di un nuovo provvisiorio poiche quello che ho attualmente e' ancora buono e pio'ì essere utilizzato comebaseMi e' sembrato corretto

Come reputate la scelta metallo ceramica invecve che zirconia ceramica? e il nn rifare il provvisorio?

Grazie x le vostre risposte che sono utuilissime x i pazienti

[#22] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
In estrema semplificazione (lasciando perdere differenze sui moduli di elasticità e altre specifiche tecniche) possiam dire che lo zirconio è un metallo a tutti gli effetti, ne consegue che la protesi in zirconio/ceramica fondamentalmente ha le stesse indicazioni della metallo/ceramica tradizionale, le differenze son (oltre che nella procedura di realizzazione del manufatto) che lo zirconio è bianco e quindi è più estetico del metallo tradizionale e costa un pò di più.
Il provvisorio se è ancora funzionale può esser riadattato e utilizzato.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#23] dopo  
Utente 288XXX

Grazie Dott Di Jorio Quindi e' la stessa cosa che ha detto il dentista... Lo zirconoio nn e' indispensabile e' una mia scelata se voglio spendere o meno i 400 euro in più ,anzi credevo ci fosse maggiore differenza doi spesa

Quindi sono preventivi nn fuori dal mondo e molto inferiori a quelli del dentista precedente

[#24] dopo  
Utente 288XXX

Una domanda

E' vero che sussiste il problema bimetallismo su protesi in oro e argento?

In quersto caso ,avendo io due protesi in lega aurea ..sarebbe meglio la zirconia che un altro metallo x il ponte x evitare il problema del bimetallismo?


Grazie e complkimenti x il servizio che date