Utente 444XXX
Ho entrambi i denti del giudizio inferiori semi sdraiati con inclusione ossea parziale.
Sono in ansia,martedì mi toglieranno il primo è andrò da un chirurgo maxillo facciale.
Ho paura soprattutto per il dolore dell'anestesia o che non faccia effetto....inoltre....cosa sentirò DURANTE l'intervento? Quante punture mi saranno fatte indicativamente per anestetizzare?
Quanto durerà il tutto più o meno?
Il post intervento sarà molto doloroso? C'è qualche rischio in particolare,?se si come prevenire?
Grazie mille se risponderete....ho un ansia folle!!!

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
non ha motivo di vivere questo stato di ansia per le estrazioni cui si deve sottoporre. L'anestesia odontoiatrica solitamente non è una pratica particolarmente dolorosa e probabilmente saranno sufficienti una o due somministrazioni di anestetico. Una volta praticata l'anestesia non sentirà dolore. La durata dell'intervento dipenderà dalla posizione del dente e dalla difficoltà dell'estrazione ma nella maggior parte dei casi si risolve tutto in circa un'ora di tempo.
Insomma, oggigiorno con la disponibilità delle metodiche e delle attrezzature moderne e con la competenza sempre maggiore degli operatori direi che ci si può sottoporre ad un'estrazione di un ottavo in inclusione ossea parziale con molta tranquillità. L'ansia è assolutamente inutile e non la aiuterà di certo ad affrontare al meglio questa cosa, si affidi al professionista con fiducia e lasci a lui tutte le valutazioni del caso.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, quante domande! L'ansia sta facendo brutti scherzi, stia tranquillo che non procedono all'avulsione se non c'è l'effetto dell'anestesia, la prevenzione dei rischi non è a suo carico, perchè non ha competenze in materia, ma è dell'odontoiatra che le darà tutte le corrette informazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/