Utente 221XXX
Salve, avrei un consiglio da chiederle, Io presento un incisivo che rientra all'interno, mentre l'altro accanto è dritto. Il mio dentista mi ha detto che si può risolvere tutto e in breve tempo con una capsula ad entrambi gli incisivi, in modo tale da farli uguali e dello stesso colore. Siccome io so che avrei problemi quando mi dovranno prendere l'impronta, motivo conati di vomito, secondo lei è possibile effettuare una ricostruzione del dente evitando cosi le capsule? il dente è sano, mai cariato ne devitalizzato. Secondo lei quale è la migliore soluzione? grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Risposta: perché non mettere un apparecchio ortodontico per
riallineamento dell'incisivo ?
Il trattamento proposto a mio giudizio e ' poco corretto,
per non dire altro ( limare due denti sani ed esteticamente "importanti" alla sua età?......solo perché un dente è lingualizzato?......)
Interpelli un altro dentista,eventualmente un Ortodontista.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 221XXX

io vorrei evitare l'apparecchio ortodontico, a questo punto è di migliore soluzione almeno la ricostruzione dell'incisivo in questione?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non credo sia la soluzione giusta........faccia lei
Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, no alla cura ortodontica, no alla protesi, no all'impronta, vorrei la ricostruzione!!!
Il paziente non è un esperto di odontoiatria e non può inventarsi prestazioni mediche a cui sottoporsi è il medico che deve proporre le corrette cure.
L'importante è rivolgersi a un odontoiatra iscritto all'ordine dei medici.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente 221XXX

io non mi invento proprio niente..ho chiesto solo dei consigli,nulla di più,in base alle problematiche che ho, senza credere di essere un esperto...non arrivo alla presunzione di ottenere ciò che voglio, e mi affido sempre alle diagnosi del medico e cmq le risposte precedenti già sono state abbastanza chiare.

[#6] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Ottimo , affidarsi alla diagnosi medica di un odontoiatra di fiducia è la cosa migliore, l'impronta con i nuovi materiali non è più un dramma, in alcuni casi non si utilizza nemmeno laclassica pasta per impronte, perchè si rileva il tutto con scanner 3D intraorali.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/