Utente 452XXX
Salve. A dicembre ho avuto una forte cervicalgia. A febbraio dopo aver avvertito formicolio al lato sinistro del viso e dolore all' orecchio mi sono recata dal mio dentista e in seguito all' otorino. Il primo mi ha fatto una panoramica e miha detto che per le sue competenze era tutto ok. Il secondo mi ha detto che avevo il muscolo interno clavicolare sternocleidomastoideo bloccato. In seguito ho fatto 9 sedute di tecarterapia. Poi sono stata da un osteopata il quale mi ha riscontrato una leggera scoliosi . Attualmente ho dolore al viso dalla parte sinistra orecchio compreso e da questo lato della gola mi sembra di sentire che entra più aria in gola quando respiro dal naso a differenza della parte sinistra. Mastico dal lato sinistro e se apro echiudo la bocca sento solo questo lato un leggero crepitio. Di notte ho il bite in seguito a numerosi apparecchi che ho portato. Sono tentata di riandare dal mio dentista ma eventualmente fosse un problema mandibolare si sarebbe visto con la panoramica?
Grazie per l' attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
dai pochi elementi che riferisce verosimilmente possiamo ipotizzare
un Disordine Temporo Mandibolare:
i sintomi?
Click/rumori in apertura / chiusura,
dolori articolari/muscolari,ridotta apertura
bocca,blocchi articolari,cefalea,cervicalgia ,vertigini,acufeni , lombaggine,disordini
posturali.
Le cause?
Parafunzioni (bruxismo) ,malocclusioni,traumi,artriti,cause iatrogene ( ortodonzia, protesi)
Non sappiamo che tipo di BITE ha ,
ma soprattutto la diagnosi clinica effettuata dal Collega.

Le invio un link di chiarimenti,lo legga,
se ha domande,chieda pure

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

La panoramica,serve a poco,occorre una visita gratologica accurata


Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Se fosse ATM quale sarebbe la cura oltre al bite?
La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prima del bite,la "diagnosi esatta del problema ATM,poi il bite o placca, conformata in base alla diagnosi clinica.
In seguito ,se ad esempio la causa è una malocclusione,ad equilibrio neuromuscolare in assenza di dolori,due possibilità:
o continuar col bite oppure percorrere la strada della "finalizzazione ".
Ma questo lo può decidere solo lo Gnatologo curante che conosce il caso clinico.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 452XXX

In cosa consiste la finalizzazione?
Scusi le numerose domande.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
La finalizzazione serve per stabilizzare l'occlusione in caso di "beanza" tra le arcate dentarie(mancanza di contatti)e può essere ortodontica o protesica.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 452XXX

La ringrazio