Utente 380XXX
Buonasera a tutti i dottori,
vorrei fare una domanda riguardo un atteggiamento abbastanza nocivo che credo di attuare sui denti in periodi di forte stress ossia sono abituato a mettere qualsiasi oggetto in bocca (all' inizio ero abituato mettere penne, accendini ,spillatrici etc. etc.) ultimamente sono addirittura arrivato a strofinare sulla parte superiore del dente(per intenderci la parte del dente che dovrebbe essere utilizzata solo per la masticazione)oggetti taglienti di qualsiasi genere...mi chiedevo se tali manovre possano creare un qualche problema al dente in se stesso sia per la funzionalita sia per l'estetica.

Grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Il problema principale è nell'abrasione dei tessuti duri dentati, lenta ma progressivamente inesorabile, questo porterà ad una progressiva perdita dell'anatomia e a una riduzione della funzione dei denti sino al possibile subentrare di problemi tipo carie o problematiche endodontiche. E' senz'altro una cattiva abitudine da abbandonare.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 380XXX

La ringrazio per l'esauriente risposta dottor Di Iorio,
ma le volevo porgere un ulteriore domanda ossia se tali atteggiamenti possano in qualche modo poter scheggiare o modificarne la forma del dente stesso.
Ossia mi da l'impressione come se si fosse formata una piccola v su un dente dell' arcata inferiore.E' una mia suggestione o potrebbe essere tutto veritiero?Se la risposta e' affermativa si puo in qualche modo recuperare la forma precedente del dente?

grazie tante per la Sua disponibilita'

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Abrasione, erosione usura e attrito modificano la forma sei denti consumandone i tessuti duri, quindi e' veritiero quello che riferisce.
E' possibile eseguire delle ricostruzioni in materiale composito, in casi estremi e' necessario protesizzare con intarsi faccette o corone in ceramica.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it