Utente 404XXX
Buongiorno Dottori, ho 19 anni ..
un po di anni fa mi è stato devitalizzato il dente
N. 36 ARCATA INFERIORE SINISTRA

l'8 Aprile 2016 questo dente l'ho perso (non so se dare la colpa al dentista, per questo ho ancora molta rabbia)
Ero andato li perchè sentivo male quando masticavo, mi ha detto che dondolava, POI NON SO PER QUALE MOTIVO mi è stata limata tutta la parte superiore del dente.
L'ho sentito subito sensibilissimo se passavo la lingua sopra, figuriamoci quando mangiavo.
1/2 giorni dopo mi si è iniziata a gonfiare la guancia e far male in quella zona .. E QUINDI L'8 APRILE 2016 MI È STATO TOLTO.
____________________________________
- Domande:
* A DISTANZA DI 1 ANNO E 3 MESI, È ANCORA CONSIGLIABILE FARE L'IMPIANTO DENTALE?
(perchè se dovesse andare male l'operazione darebbe la colpa a me, mi sentirei dire "Hai aspettato troppo, dovevi farlo quando te lo avevo detto io" perchè mi aveva detto: Col passare del tempo l'osso si ritrae)
* A 19 ANNI È CONSIGLIABILE FARE L'IMPIANTO?
* DOPO TUTTO QUESTO TEMPO, L'OSSO PUO ESSERSI RITIRATO TROPPO PER POTER FARE L'IMPIANTO?
* L'IMPIANTO HA UNA DURATA?
(su internet leggo 10/15 anni, è possibile essere fortunati e che duri tanti tanti anni?)
* COSA SI PUÒ FARE SE DOPO TOT. ANNI L'IMPIANTO "CADE"? FARNE UN ALTRO?

VORREI CAPIRE SE ALLA MIA ETÀ VALE LA PENA FARE L'IMPIANTO o non si consiglia
____________________________________
È che non mi fido di questo dentista,
Siccome mi ha fatto pure un otturazione al dente N. 46 SENZA SUCCESSO (forse era un piccolo buco profondo),
- Conclusione? Questo dente mi fa ancora male quando mangio, perciò mastico sempre dalla parte sinistra
Non sa il motivo per la quale mi fa male, mi ha proposto una devitalizzazione .. facendo cosi il dente sarà piu fragile e finirò per perdere pure il N.46 .. detto pure dal dentista.

Andrei da lui per comodità, mi ha proposto un pagamento a rate
Tot. 1.200/1.300 €

Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
* A DISTANZA DI 1 ANNO E 3 MESI, È ANCORA CONSIGLIABILE FARE L'IMPIANTO DENTALE?

-Si è consigliabile,prima che i denti adiacenti possano "inclinarsi " e l'antagonista "estrudere " ,e i volumi ossei
ridursi.

* DOPO TUTTO QUESTO TEMPO, L'OSSO PUO ESSERSI RITIRATO TROPPO PER POTER FARE L'IMPIANTO?

-E' necessario un esame clinico e radiografico ,on line non
possiamo saperlo.


* L'IMPIANTO HA UNA DURATA?
(su internet leggo 10/15 anni, è possibile essere fortunati e che duri tanti tanti anni?)
* COSA SI PUÒ FARE SE DOPO TOT. ANNI L'IMPIANTO "CADE"? FARNE UN ALTRO?

-Se si affida a Colleghi esperti in implantologia puo'
stare tranquillo.
L'impianto non cade.....Non legga su internet.....(Una volta osteointegrato si crea un anchilosi impianto-osso)


VORREI CAPIRE SE ALLA MIA ETÀ VALE LA PENA FARE L'IMPIANTO o non si consiglia


-La risposta è SI " vale la pena"

Per gli altri quesiti,non conoscendo il caso clinico,le posso solo consigliare di sentire altri pareri..........


Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, non so come possa farle un impianto con corona a quel prezzo, si accerti bene di cosa è il preventivo e se è compreso di tutto. Lei non sarà mai il responsabile di un eventuale insuccesso implantologico, per non aver osservato le tempistiche di guarigione, al limite le diranno che non è possibile inserire l'impianto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#3] dopo  
Utente 404XXX

Buongiorno Dottori,
Non so se possiate fare nomi, ma .. conescete colleghi esperti che fanno impianti a Milano?

[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Tutti gli odontoiatri eseguono impianti, su questo portale molti seri professionisti.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#5] dopo  
Utente 404XXX

Dottori,
- Cambia qualcosa tipo nella durata tra impianto a carico immediato e l'altro?

È meglio quello a carico immediato per la "presa" del perno?


DOTT. DE SOCIO le posso comunque chiedere un informazione? A questa mia precedente domanda?
___________________________________
(su internet leggo 10/15 anni, è possibile essere fortunati e che duri tanti tanti anni?)
* COSA SI PUÒ FARE SE DOPO TOT. ANNI L'IMPIANTO "CADE"? FARNE UN ALTRO?

-Se si affida a Colleghi esperti in implantologia puo'
stare tranquillo.
L'impianto non cade.....Non legga su internet.....(Una volta osteointegrato si crea un anchilosi impianto-osso)
___________________________________

METTIAMO CASO CHE QUALCOSA VA STORTO, UN RIGETTO, UN INFEZIONE o se dopo un po di anni inizia a traballare il dente/perno .. è possibile rifarlo? cosa succede come si procede?
Si leva il perno e si fa richiudere il buco per poi rifare nuovamente il buco e maschiare l'osso (non si rischia che diminiuisca ancora di piu l'osso se si dovesse aspettare)? o occore fare un innesto osseo? o altro?
Ho davvero bisogno di una risposta

A breve farò una visita per vedere quanto osso ho dopo 1 anno e 5 medi, e nel caso farò un impianto

[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
......."METTIAMO CASO CHE QUALCOSA VA STORTO, UN RIGETTO, UN INFEZIONE o se dopo un po di anni inizia a traballare il dente/perno .. è possibile rifarlo? cosa succede come si procede?...."


La perdita di un impianto avviene per mancata osteointegrazione,non per "rigetto".
Generalizzando,la causa della perdita è legata alla perimplantite,che ha una origine batterica, ma anche legata ad errori di posizionamento,a chirurgia invasiva,al tipo di impianto scelto, o al carico a cui è sottoposta l'unità dente-impianto,ed anche alla presenza di fattori di rischio non valutati preventivamente
( tabagismo,malattie sistemiche,parafunzioni).
Pertanto si affidi ad un implantologo esperto che preliminarmente studierà il suo caso clinico e deciderà tra l'altro la possibilità di un carico immediato o differito.
Ponga inoltre a lui tutte le domande sui dubbi
che ha.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Ci sono differenze tra carico immediato e tardivo, ma questa scelta non è di sua pertinenza, ma dell'odontoiatra; la durata di un impianto non è data dalla tecnica o dal tipo d'impianto, anche i migliori odontoiatri che si occupano d'implantologia hanno i loro insuccessi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#8] dopo  
Utente 404XXX

Buongiorno Dottori,
Una piccola informazione

A breve farò quella panoramica per vedere quanto osso ho nel molare mancante

È PASSATO QUASI 1 ANNO E 5 MESI

Potreste informarmi dopo che viene estratto un dente
- ALL’INCIRCA IN QUANTO TEMPO L’OSSO INIZIA A DIMINUIRE?
- Posso essere gia in una situazione brutta?, cioè è passato tanto tempo e l’osso potrebbe essere gia in uno stadio di degrado? O non è considerato tanto il tempo passato?
- Ok, potrebbe variare da persona a persona ma una media c’è di degradazione osseo?

Capire se rassegnarmi evitare quindi una spesa di soldi, tempo e radiazioni o provare a fare la visita
Purtroppo mi sono svegliato tardi su questo lavoro da fare

PERCHÈ HO ANCHE LETTO:
Tuttavia, gli osteoni sono in grado di ripristinare tessuto osseo solo se c’è il dente, dato che è questo che innesca la richiesta di tessuto osseo. Ma se il dente non c’è, non esiste un motivo funzionale per cui gli osteoni debbano rigenerare un nuovo osso.

Quindi non avendolo da tutto questo tempo ..
forse è ormai tardi
Saluti