Utente 535XXX
Gent.mmi,
da qualche tempo (circa 3-4 mesi) soffro di una sensibilità acuta sul lato destro del viso...sia al tatto (nella tempia, ad esempio quando sono poggiato sul cuscino) sia nei suoni (soprattutto acuti, come sibili e fischi), il tutto si manifesta con un dolore acuto che si ripercuote a fasi e intensità alterne, su occhi, e denti. Sapreste dirmi di cosa potrebbe trattarsi? Potrebbe essere la causa il fresco che ho preso negli ultimi mesi avendo utilizzato parecchio la moto?
Grazie. Saluti

[#1]  
64156

Cancellato nel 2012
Potrebbe, come potrebbe essere anche qualcos'altro, e non necessariamente di competenza odontoiatrica.
Purtroppo è veramente impossibile fare una diagnosi su un problema del genere sulla base solo di due parole trasmesse via e mail.
Saluti