Utente 984XXX
Salve,ho 23 anni e la scorsa estate,precisamente nel mese di agosto,ho sofferto per un forte e anomalo dolore ai denti,in particolare nella parte sinistra fino ad impedirmil'apertura della bocca chiamato dal mio dentista TRISMA, così su suo consiglio, durante una visita nel mese di luglio,dopo una cura con antibiotico,il dolore è passato.Ora vorrei sapere visto che si tratta dei denti del giudizio se per toglierli devo aspettare che si ripresenti il dolore o è consigliabile toglierli ora.Epoi devo toglieli tutti e 4 o solo quello che mi ha procurato dolore?

[#1]  
Dr. Federico Morelli Coghi

20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Gentile Utente volevo sapere: se il dolore lo ha avvertito in agosto, per visita di luglio intende dell'anno dopo? In ogni caso se il Suo dentista ritiene che esistano le indicazioni per estrarre i denti del giudizio, non è assolutamente necessario attendere un'altra crisi dolorosa, prima si estraggono e meglio è.
Per quanto riguarda il secondo quesito bisognerebbe visionare una Sua radiografia panoramica,i denti del giudizio hanno infatti delle precise indicazioni per la loro estrazione, di conseguenza se queste indicazioni esistono vanno estratti anche tutti e quattro. Spero di esserle stato utile.

Dott. Federico Morelli Coghi

[#2] dopo  
Utente 984XXX

Esattamente è andata in questo modo,nel mese di luglio iniziai ad avere i primi dolori così mi recai dal mio dentista il quale mi disse che ciò era dovuto ai denti del giudizio e mi consigliò, in caso di una futura crisi dolorosa, una cura con antibiotico.Nel mese di agosto iniziai ad avvertire un dolore piu' intenso e feci quello che mi aveva consigliato il mio dentista.A settembre feci una radiografia panoramica,il referto fu precisamente questo:ASSENZA DI SIGNIFICATIVE ALTERAZIONI MORFO-STRUTTURALI E DI SICURE LESIONI OSSEE A FOCOLAIO EVIDENZIABILI A CARICO DELLE STRUTTURE OSSEE ESAMINATE.

[#3]  
Dr. Federico Morelli Coghi

20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Gentile Utente il referto della ortopantomografia ci dice soltanto che non vi sono alterazioni a carico dell'osso circostante i suoi denti del giudizio. Tuttavia esistono anche altri motivi per estrarre tali denti, per esempio qualora siano posizionati in modo tale da rendere difficoltosa se non impossibile la loro pulizia. Questa impossibilità all'igiene può causare i dolori periodici che Lei riferisce.In tal caso è bene estrarli altrimenti Si vedrà costretta a cicli di antibiotici ogni qual volta la carica batterica, che non può essere rimossa, provocherà una infezione sintomatica. Il consiglio che posso darle è di recarsi dal Suo dentista e chiedere il perchè egli ritienga di doverli estrarre, in modo tale che Lei abbia un quadro ottimale della situazione. Per quello che riguarda le domamde che Lei mi ha posto nella prima e-mail ribadisco che se esiste una indicazione per l'estrazione, allora , è meglio estrarli subito per evitarLe il disagio di un'altra crisi dolorosa e di conseguenza l'assunzione di un ciclo di antibiotici.
Per quanto riguarda il numero vengono estratti sempre tutti e due i denti della stessa arcata,per esempio la superiore. Nella maggioranza dei casi si procede tuttavia all'estrazione dei quattro denti. Rimango a Sua disposizione per qualsiasi altra delucidazione.

Dott. Federico Morelli Coghi

[#4]  
3885

Cancellato nel 2008
CARO AMICO,
IL MIO CONSIGLIO E': NON ASPETTI ASSOLUTAMENTE PER ESTRARRE IL DENTE. SE ESISTONO LE CONDIZIONI PER POTER ESTRARRE IL DENTE, DEVE ESSERE FATTO SENZA ATTENDERE ASSOLUTAMENTE IL SUCCESSIVO ATTACCO.
INOLTRE, NON NECESSARIAMENTE DEVONO ESSSERE ESTRATTI TUTTI E 4 MA SOLAMENTE LA VISIONE DI UNA OPT LO PUO' SVELARE.
GRAZIE
DOTT. ANTONIO CILIO

[#5] dopo  
Utente 984XXX

Approfittando della vostra cortesia vorrei chiedervi se è preferibile estrarre tutti e quattro i denti nella stessa giornata o a distanza di tempo l'uno dall'altro e in quest'ultimo caso quanto tempo deve passare?Un'ultima domanda,devo prendere l'antibiotico dopo l'estrazione?Vorrei saperlo perchè la prima volta cho assunto l'antibiotico(AUGMENTIN in pastiglie)mi ha procurato una lieve forma di candida e non vorrei che ciò si ripetesse.Grazie delle risposte.

[#6]  
3885

Cancellato nel 2008
caro amico,
mi rendo conto che lei non è ...un dentista, ma togliere tutti e 4 i denti del giudizio assieme...è da guinnes dei primati!
A parte gli scherzi,per quanto concerne gli ottavi inferiori, vanno tolti a distanza di circa 15 giorni l'uno dall'altro; per i superiori anche a distanza di giorni 7.
circa l'antibioticoterapia la deve eseguire sia 2 giorni prima dell'intervento che 3 giorni dopo il medesimo.
la candida va curata, a prescindere dall'assunzione degli antibiotici, in quanto se essa è sopraggiunta in seguito all'assunzione di antibiotici, significa che si è slatentizzata, ma era già presente prima. quindi, curi anche la candidosi e poi si sottoponga a quanto sopra detto.
a sua completa disposizione, dott. antonio cilio
3387777150

[#7]  
3885

Cancellato nel 2008
gentilissima paziente,
le chiedo scusa se per ben due volte ho esordito con.." caro amico"....è stato un imperdobanbile lapsus.
dott. antonio cilio

[#8] dopo  
Utente 984XXX

La ringranzio nuovamente per la risposta.Perdonato per il lapsus!

[#9]  
3885

Cancellato nel 2008
GENTILISSIMA AMICA,
GRAZIE E POI MI RISULTA ESSERE SIMPATICISSIMA.
SE POSSIBILE VORREI CHIEDERLE DI CHE PARTE DI ROMA E'. SA , IO AMO ROMA.
GRAZIE
DOTT. ANTONIO CILIO

[#10] dopo  
Utente 984XXX

A pochi kilometri dall'ospedale di TOR VERGATA,lo conosce?

[#11]  
3885

Cancellato nel 2008
CERTO, GRAZIE.
SE SI TROVASSE DALLE PARTI DI NAPOLI, SAREI LIETO DI ESEGUIRLE UNA VISITA gratuita.
PER EVENTUALE APPUNTAMENTO PUO' SCRIVERMI A:
ciliodent@libero.it
grazie, dott. antonio cilio

[#12] dopo  
Utente 984XXX

Allora peccato che non abbia uno studio anche a Roma!E di nuovo grazie per i consigli.

[#13]  
3885

Cancellato nel 2008
GRAZIE ANCORA A LEI, MA UN MEDICO DEVE ESSERE SEMPRE A DISPOSIZIONE DEI SUOI PAZIENTI.
DOTT. CILIO

[#14] dopo  
Utente 984XXX

Vorrei porre un'altra domanda,ho sentito parlare di un colluttorio il cui nome è DECAPINOL della DOMPE'in grado di disgregare la placca.Vorrei sapere se è efficace anche sulla placca già preesistente e se l'utilizzo nel tempo può essere nocivo per i denti stessi.Grazie.

[#15]  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
il colluttorio in questione agisce riducendo la formazione della placca e non disgragando il tartaro preesistente..resta comunque assolutamente necessario esguire una ottimale igiene con lo spazzolino ed il filo interdentale.