Utente 153XXX
Salve a tutti,
vi chiedo un consulto di emergenza anche se la cosa non è particolarmente grave anzi forse banale, ma siccome mi è successa di venerdì sera (e per 2 giorni quindi non posso contattare il mio dentista) non so come comportarmi. Ieri sera mentre mi passavo il filo interdentale mi è saltata via l'otturazione di un molare superiore (o meglio, l'otturazione sembrava essere tra 2 denti). Ora mi ritrovo con un enorme buco, e ieri sera mi faceva anche un pò male. In questi 2 giorni come devo comportarmi? Devo evitare di mangiarci sopra? E se per caso entra qualcosa come mi comporto? Non esistendo un pronto soccorso dentistico non sapevo a che rivolgermi...
Grazie mille per la vostra disponibilità.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Stia tranquillo è solo sensibilità dovuta all'otturazione saltata, eviti cose molto fredde e sicuramente oggi che è lunedì avrà già provveduto ad andare dal suo dentista di fiducia.
Saluti
Dr. Pietro Convertino
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#2] dopo  
Dr. Emilio Nuzzolese

32% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
MATERA (MT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Salve anche a Lei,
alcuni grandi ospedali hanno il reparto di odontoiatria dove poter ricevere assistenza in caso di urgenze come la Sua.

Naturalmente dovrà evitare di masticare sul dente fratturato, tenerlo il più pulito possibile con lo spazzolino e recarsi quanto prima dal Suo odontoiatra di fiducia.
Se riesce e se esiste una cavità ritentiva può anche provare a mettere nel dente un piccolo batuffolo di ovatta, che però dovrà rinnovare con molta frequenza. In alternativa è disponibile in Farmacia un piccolo kit per fare automedicazione con una sostanza disinfettante a base di eugenolo, simile ai prodotti che utilizziamo in Studio.

Se riuscirà ad avere un appuntamento presto dal Suo odontoiatra, eviterei di acquistarlo.

Dimenticavo: non è stato il filo interdentale a causare il problema, ma - evidentemente - la presenza di una carie secondaria sotto la vecchia otturazione. E' quindi positivo che si sia manifestato il problema, così da evitare un ulteriore avanzamento della carie, e rinnovare la vecchia otturazione.
Cordili saluti.

Dott. Emilio Nuzzolese
Dott. Emilio Nuzzolese
Odontoiatra, Dottore di Ricerca
Chirurgia Orale, Odontologia Forense

[#3] dopo  
Dr. Angelo  Giuseppe Bondesan

20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
CORNAREDO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2004
Oltre ai consigli dei colleghi aggiungerei anche qualche sciacquo con collutorio a base di clorexidina per ridurre la carica batterica, inoltre evitare cibi molto zuccherini, giusto per attendere il tempo necessario all'appuntamento con il suo curante.
Comunque se la cosa si protrae solo per qualche giorno non può succedere nulla di grave, stia tranquillo.
Cordialità
Angelo bondesan

[#4] dopo  
3885

Cancellato nel 2008
cara amica,
concordo coi colleghi.
la ringrazio e la saluto
dott. antonio cilio

[#5] dopo  
Dr. Maria Cristina Brotto

20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2003
Gent.ma paziente le suggerirei di mantenere ben pulito con spazzolino e dentrificio e colluttorio tipo Curasept 0,12(da usarsi puro un paio di volte al giorno)e tenerlo coperto con una pallina di cotone schiacciata dentro nel buco oppure se va in farmacia vendono della pasta bianca da medicazione (tipo pongo)per chiudere il buco provvisoriamente.
Buon lavoro! ovviamente poi (se non l'ha già fatto) contatti il suo dentista il più presto possibile
buona serata M. Cristina Brotto
M.Cristina Brotto

[#6] dopo  
Dr. Fabio Gramaglia

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Cara utente,sono perfettamente d'accordo con i miei colleghi.La saluto.


Dott. Fabio Gramaglia

[#7] dopo  
Utente 153XXX

Ringrazio tutti per le vostre risposte.
Ieri sono stata dal dentista la quale mi ha rifatto l'otturazione, le ho chiesto se il dente era cariato e mi ha detto di no. In effetti avevo avvertito dolore in quella zona una decina di giorni prima (per quello stavo passando il filo interdentale ogni sera in quella zona) quando facevo pressione da quella parte...spero quindi che non ci siano carie che non sono state viste. Da quella parte (superiore destra) ho un dente del giudizio posizionato sopra al secondo molare (cioè perpendicolare ad esso ma sopra alla sua radice..non so se mi sono spiegata..), spero che non sia questo che faccia pressione e che abbia provocato tali disturbi. Pensate possa essere possibile? O può capitare semplicemente che l'otturazione salti via così?
Grazie ancora a tutti

[#8] dopo  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Se salta l'otturazione probabilmente è gia infiltrata.
Comunque stia tranquillo che adesso che ha rifatto l'otturazione tornerà tutto alla normalità.
Saluti
Dr. Pietro Convertino
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#9] dopo  
Dr. Emilio Nuzzolese

32% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
MATERA (MT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Bella domanda.... Probabilmente sono concomitanti due situazioni che possono avere determinato il fastidio nell'area superiore destra:
1. L'otturazione può aver perso il sigillo con il dente, anche in assenza di carie. L'eventale scalino dell'otturazione è stato determinante nella spinta subita dal filo interdentale;
2. Il dente del giudizio, vista la posizione da Lei descritta, non si trova certamente in una condizione ideale per la sua eruzione e, trovandosi comunque a muovervi nel tentativo di erompere, può dare qualche fastidio.

Sottolineo che il dente del giudizio viene estratto nella maggior parte dei casi. Faccia Lei la sua deduzione.

Provi il "nastro interdentale", forse si troverà meglio.
Cordiali saluti,

Dott. Emilio Nuzzolese
Dott. Emilio Nuzzolese
Odontoiatra, Dottore di Ricerca
Chirurgia Orale, Odontologia Forense

[#10] dopo  
Utente 153XXX

Sono venuta a conoscenza della posizione di quel dente del giudizio circa 3 mesi fa. In seguito alla ortopantomografia infatti sono stati evidenziati 3 denti del giudizio messi maluccio. L'inferiore destro l'ho tolto a Giugno (in merito al quale avevo chiesto consulti proprio a voi) in quanto mi aveva dato diversi problemi. Dalla TAC è anche risultato che il superiore destro (quello che vi ho descritto prima) è molto vicino al seno nasale, e mi hanno consigliato quindi di non toccarlo. Non ho idea del tipo di intervento che si dovrebbe fare e del rischio che posso correre che venga in qualche modo aperto il seno nasale. Sapreste darmi qualche informazione in merito?
Grazie ancora a tutti e buona serata

[#11] dopo  
Dr. Marco Capozza

40% attività
4% attualità
16% socialità
TRICASE (LE)
LECCE (LE)
MATINO (LE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Se la sua dentista le ha consigliato di non rimuovere il molare superiore incluso perchè troppo vicino al seno mascellare probabilmente ha valutato che il possibile beneficio è inferiore al rischio. Tuttavia se ha qualche dubbio valuti la possibiltà di chiedere anche un parere ad un chirurgo maxillo facciale e ad un otorino. L'apertura del seno mascellare non dovrebbe essere un problema, se prevista in un intervento programmato ed affrontata dalle persone giuste nella maniera corretta. Le consiglio, sempre se vuole togliersi il dubbio, di rivolgersi ad una struttura complessa dotata dei servizi di odontoiatria, chirurgia maxillo facciale ed otorino.
Cordiali saluti
Dott. Marco Capozza
Dott. Marco Capozza
http://www.dentista-lecce.com
mailto: dentista.salento@gmail.com

[#12] dopo  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Concordo con il collega Capozza.
Saluti
Dr. Convertino
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#13] dopo  
Dr. Enio Dell'Artino

16% attività
0% attualità
8% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Data l'estensione della cavità sarebbe meglio attuare una ricopertuta totale del dente con una corona. La spesa è superiore ma i benefici soprattutto a lunga "gittata" sarebbero senza dubbio superiori sia per la durata che che per la stabilità dimensionale della dimensione verticale.
Saluti
Dr Enio Dell'Artino
Viale Lavagnini, 45 Firenze
Via Colombo 16/b Scandicci Fi
tel 055 481829 - 499646

[#14] dopo  
Utente 153XXX

Vorrei chiedere al Dr. Dell'artino maggiori chiarimenti riguardo alla ricoportura totale di cui parla. Di cosa si tratta? In quali casi viene indicata?
Grazie, saluti.

[#15] dopo  
Dr. Fabio Gramaglia

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Buongiorno,mi perdoni la sincerita',ma perche' non si fida del suo dentista che sicuramente e' un professionista e lo lascia intraprendere il piano di trattamento che considera piu' idoneo ?

Dott. Fabio Gramaglia

[#16] dopo  
Dr. Paolo Patrucco

24% attività
0% attualità
4% socialità
CASALE MONFERRATO (AL)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2000
per quanto riguarda l'urgenza ,anche se in ritardo ,posso consigliare per eventi futuri di perdita di otturazione nel week end si può ovviare con prodotti di materiale provvisorio per medicazione ,che si trovano nelle farmacie
Paolo Patrucco.
Paolo Patrucco

[#17] dopo  
Dr. Paolo Patrucco

24% attività
0% attualità
4% socialità
CASALE MONFERRATO (AL)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2000
cara paziente per l'estrazione di un giudizio posizionato in situazioni a rischio le consiglio un reparto di chirurgia maxillofaciale ,dove l'avulsione sarà effettuata in tutta sicurezza .
saluti dr Patrucco
Paolo Patrucco

[#18] dopo  
Dr. Enio Dell'Artino

16% attività
0% attualità
8% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
In aggiunta a quello già detto dai colleghi vorrei il dente del giudizio in quella posizione da Lei descritta, se non è a contatto con il cavo orale non dovrebbe avere la possibilità di infettarsi e quindi di creare problemi per il futuro.
Dr Enio Dell'Artino
Viale Lavagnini, 45 Firenze
Via Colombo 16/b Scandicci Fi
tel 055 481829 - 499646

[#19] dopo  
Dr. Bruno Marcelli

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Un'otturazione che salta è un evento che può accadere.Non perda tempo, si rechi subito dal suo dentista di fiducia, può essere segno di carie recidivante sullo stesso elemento.Cordialmente. Bruno Marcelli