Utente 484XXX
Buonasera,
da un anno a questa parte, mi succede a tratti alterni e non in preciso ordine di soffrire di : saliva collosa/bocca secca o ipersalivazione densa ed appicicosa a tratti, nell'arco della giornata.
Ho frequentato una volta e di recente, un'otorino che mi ha dato una cura blanda con antimicotico e non ha saputo ancora ovviare al mio disagio.
Specifico che io sofffro di depressione bipolare e prendo la seguente cura.
Al mattino: 1 cp di Tavor 2.5 mg, paliperidone (Invega 46) 1 cp da 6 mg, 1 cp di omeoprazolo 20 mg.
Prima di pranzare 1 cp di biperidene (Akineton - anticolinergico) da 4 mg.
Alla sera 1 cp di Tavor 2.5 mg.
Vorrei sapere la vostra opinione sulla cura in atto ed eventuali suggerimenti che riteniate più appropriati.
Cordialmente
Alberto

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
L'attuale cura farmacologica potrebbe mostrare i fastidi da lei riferiti. Le consiglio di utilizzare un collutorio a base di sostituti salivari che la potrebbe aiutare.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 484XXX

Buonasera Dottor Ruffoni, grazie per il suo consulto celere. Preciso che il disagio non proviene dalla stomaco e quindi non ho nessun tipo di bruciore e reflusso che provenga e salga da esso.

Il problema è che nell'arco della giornata (possono essere ore diurne o serali o quando sono in posizione distesa sul cuscinoo con le guancie che premono in esso), le mie ghiandole salivari doloranti secernono una dose eccessiva di saliva collosa, densa ed appiccicosa di color trasparente biancastro che devo espellere dalla bocca e/o deglutire.

A quale specialista dovrei rivolgermi? A senso mi pare che io debba chiedere un consulto anche ad uno specialista maxillo-facciale ed una ecografia delle parti ghiandolari interessate? Che ne dice...?

Grazie
Cordialmente
Alberto

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Le cure che sta facendo non agiscono sullo stomaco ma sul sistema nervoso che gestisce anche la funzionalità delle ghiandole salivari. Le ghiandole salivari sono di pertinenza dell'odontoiatria che si occupa di patologia orale, le consiglio una visita.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 484XXX

Egr. Dottor Diego Ruffoni, non ho capito di che genere di visita mi sta consigliando ...può essere più specifico a riguardo.
Grazie
Cordialmente

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gli annessi del cavo orale, saliva compresa, sono curati dai medici odontoiatri che si occupano di patologia orale, essi sono professionisti di questo distretto del nostro corpo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/