Utente 451XXX
Un anno fa in seguito alla comparsa del mucocele si è deciso di asportarlo chirurgicamente.
Il labbro da subito è parecchio gonfio, e chiedendo al mio dentista quanto ci sarebbe voluto perché si sgonfiasse egli rispose non più tardi di due mesi.
Ora, a svariati mesi dell'operazione presento un rigonfiamento del labbro inferiore abbastanza inestetico, che soluzione è possibile per un problema del genere?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, molti interventi chirurgici non hanno una restitutio ad integrum, per cui anche dopo mesi possiamo trovare reliquati. L'importante è valutare che non si tratti di recidiva.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 451XXX

No, sicuramente il rigonfiamento non è dovuto ad un mucocele.
Ovviamente spesso può succedere che un intervento chirurgico abbia degli effetti indesiderati, ma nel mio particolare caso ho una qualche possibilità di riottenere un aspetto del labbro simile a quello di prima dell'operazione?

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
L'istologico conferma il sospetto diagnostico? Chiaramente se si escludesse la recidiva, va rivalutato l'aumento di volume, visto che dopo questi interventi spesso residua un minus.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 451XXX

Abbiamo fatto l'esame istologico di qualello che è stato estratto e ci fu confermato che si trattasse di un mucocele.
L'aumento di volume può essere dipeso dal modo in cui è stato ricucito il labbro?

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non sempre è realizzabile una ferita chirurgica che chiuda per prima intenzione è la seconda effettivamente potrebbe dare una morfologia non corretta. Forse con un buon studio del caso e con chirurgia Laser si potrebbe avere qualche miglioramento.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/