Utente 402XXX
Buongiorno, da tre giorni avverto un dolore che sta con il tempo aumentando ai lati della mandibola, all'altezza dei denti del giudizio, accompagnato da indolenzimento anche alla parte bassa sotto il mento. Il dolore è comparso in modo graduale dopo un'estrazione del dente del giudizio in basso a sinistra, in quanto affetto da carie profonda fino a causarmi una pulpite, curata con augmentin presa per 6 giorni dopo la rimozione del dente, sotto consiglio del dentista che mi ha poi visitata lunedì scorso, non riscontrando anomalie. Mi sono anche stati messi dei punti, alcuni dei quali tolti per via del filo che fuoriusciva dalla gengiva, la stessa che adesso risulta gonfia. Cosa potrebbe essere questo dolore acuto a entrambi i lati della mandibola?
Premetto anche che riporto indolenzimento al collo e alla base del cranio, che però sta via via diminuendo, credo c'entrino i muscoli cervicali.
Chiedo un consulto in attesa che il dentista riapra, grazie mille, buonagiornata.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, riportare dei traumi post-operatori non è raro in questi interventi, deve avere pazienza. Alla rimozione completa delle suture verrà rivisto il tutto.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 402XXX

Gentile dottore, grazie innanzitutto per la celere risposta. La mia preoccupazione riguarda più che altro il fatto che il dolore lo avverto ad entrambi i lati quando il dente coinvolto si trovava a sx. E' normale avvertire un dolore così intenso ad entrambi i lati e che l'antidolorifico non faccia effetto?

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Il trauma colpisce entrambe le articolazioni e ne stira i tessuti, abbia pazienza fino alla rimozione suture.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/