Utente 388XXX
Gentili dottori, a causa di un trauma nell'adolescenza che mi ha provocato la frattura di un incisivo superiore, anni fa mi è stato fatto un (brutto) lavoro di ricostruzione. Successivamente, a distanza di tanti anni, un altro medico ha provato a sistemarlo, aggiungendoci su una sorta di strato di materiale lucido. Il dente è risultato del tutto diverso dal controlaterale, letteralmente "bombato", un risultato pessimo.
Due anni fa, avendone le possibilità economiche, mi sono rivolta ad un altro odontoiatria che mi ha proposto di applicare una faccetta in composito.
Il risultato è stato bellissimo ma il punto è che ora, a distanza di due anni, la faccetta si sta già ingiallendo ed è evidente che sia posticcia.
Possibile che non esista nulla per sbiancarla?
Devo ritornare... a non sorridere?

Grazie a tutti!

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le faccette in composito tendono a cambiare colore nel tempo.Credo sia opportuno un controllo clinico ed eventualmente una sua sostituzione.Le allego un link informativo

https://www.medicitalia.it/blog/medicina-estetica/5243-faccette-estetiche-dentali.html

Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 388XXX

Infatti, la faccetta è in composito.
Non è proprio possibile sbiancarla?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
No,o la sostituisce con una analoga(sconsigliabile) oppure ne faccia eseguire una in ceramica.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 388XXX

Grazie mille, dottore! Gentilissimo!