Utente 442XXX
Salve ringrazio anzitutto l'ottimo servizio che offrite, mi chiamo Manuel e cercherò di esporvi in modo più coinciso possibile il problema che mi ha spinto a scrivervi.

Circa 3 settimane fa accuso un dolore nella zona del 6-7 (6= devitalizzato e non incapsulato, 7=devitalizzato e incapsulato) molare arcata sx, mi rivolgo al mio medico il quale non sicuro della radiografia mi prescrive una tac dentale: responso tra le radici del 7 dente vi è un granuloma/ ciste, mi spiega che per la posizione non si può fare nulla e mi estrae il dente, mi spiega anche che molto probabilmente dovrà estrarre anche il 6 poiché vi è una perdita d'osso, oppure eseguire una rizectomia, ma questo lo potrà vedere solo quando inciderà la gengiva e valutare dal vivo. Alla fine invece mi sottopone a una curettage a cielo aperto oggi ho tolto i punti, ma il dente mi fa ancora male ho delle scosse e mi da fastidio in generale, la mia domanda è:
è normale che a circa 7 giorni dalla curettage la zona mi crei disagio e mal di denti o devo aspettare altro tempo che tutto si normalizzi?
Il mio dottore ha detto che il dente può metterci 20 giorni è corretto? oppure mi conviene impormi e concordare l'estrazione?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, attenda, l'avulsione del dente è l'ultima scelta, i suoi di guarigione completa potrenbero essere anche maggiori.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/