Utente 510XXX
Salve, in seguito ad una caduta e dopo aver urtato un tavolo con il viso, mi sobo ritrovato ad aver perso la sensibilita a un dente incisivo al canino che sta a fianco ed a quello successivo. Dopo cio sono andato da un dentista che mi ha consigliato dopo un insieme di prove della sensibilita dei denti con gas ed altri strumenti di aspettare dalle 6 alle 8 settimane, e poi se la sensibilita non tornasse di andare da un neurologo per un successivo controllo. Le 8 settimane sono passate la situazione e migliorata . Adesso volevo sapere cosa mi consigliate di fare in questo momento sono negli stati uniti fino a fine dicembre e non posso fare controlli se non per emergenze seno l assicurazione non copre . A cosa potrebbe essere dovuta queata insensibilita' se fosse un nervo danneggiato ricrescerebbe ? Cosa dovrei fare secondo voi?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, la necrosi pulpare non è da escludere, segua le indicazioni, qualora la sensibilità dentale non riprendesse occorre trattamento canalare.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 510XXX

Non trovo queste istruzioni dove le devo cercare? Rispetto all inizio la situaz e' migliorata molto , ma non il problema non e' sparito !! Se trovo queste istruz le seguo di sicuro !! :-)

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Le indicazioni sono praticamente i consigli del medico che la curata.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/