Utente 129XXX
Carissimi dottori, vi espongo il mio problema. Una ventina di giorni fa ho accusato un dolore al molare (l'ultimo in basso) e sono andato dal dentista. Dopo la radiografia, mi ha informato che il dente era fratturato e che si poteva provare a devitalizzarlo per non estrarlo. Così procede in tal senso. Dopo la contestuale prima seduta di devitalizzazione, per 2 giorni, va tutto bene dopodiché inizio ad avvertire un dolore allucinatane. Lo chiamo e, dopo avermi fatto assumere antibiotico ed antinfiammatori, mi fa andare allo studio. Durante la seduta,mi informa che trattasi di pulpite e, dunque, procede ad una pulitura nonché con la seconda seduta di devitalizzazione. Sto bene 2-3 giorni, dopodiché riparte il dolore: Antibiotico ed antinfiammatorio e terza seduta, questa volta, per estrarlo. Quando arrivo, però, non può procedere all'operazione perché nel frattempo si era presentato un ascesso bello grande. Allora apre il molare, drena un pò l'ascesso stesso e mi rinvia a 4 giorni per l'estrazione, dopo opportuna cura di antibiotico e antinfiammatorio per 4 gg. Lunedì scorso, nonostante l'ascesso fosse leggermente ente ancora presente, estrae il dente senza alcun problema. Da lunedì a giovedì ho preso antibiotico ed antinfiammatoria e non ho problemi (la ferita si sta rimarginando ed assenza di dolore), eccezion fatta per l'ascesso, il quale seppur piccolissimo, ci sta ancora (lo sento quando muovo le labbra). Volevo capire se è normale che un ascesso duri così tanto e se devo riprendere con antibiotico visto che ho finito giovedì scorso...o se posso evitare, visto che tutti questi medicinali mi hanno scombussolato l'intestino. Grazie mille

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, tutte le risposte alla sua domanda le ritroverà quando verranno rimosse le suture, nell'occasione verrà eseguita anche una visita di controllo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 129XXX

Non ho suture. Il molare è venuto via facilmente e lo spazio lasciato dal dente si sta chiudendo senza problemi. Il mio dubbio nasce da un piccolissimo ascesso che ancora noto quando muovo il labbro.

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Solo un controllo le darà la corretta risposta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 129XXX

Ho il controllo il 19. Mi chiedevo solo se un ascesso può rientrare dopo una decina di giorni e se non prendere più antibiotici può essere pericoloso.

[#5]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Eliminata la causa, l'ascesso rientra, quando non esistevano gli antibiotici, gli ascessi c'erano.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/