Utente
Buon giorno scrivo da Bergamo ho 36 anni.

A seguito di una devitalizzazione mal eseguita presso un centro odontoiatrico ospedaliero ho perso un dente anteriore superiore (accanto incisivo dx).

Questo è avvenuto due anni fa.

Nel mentre ho cercato di risolvere questo disagio con una protesi in valplast (Mancamdomi anche dei denti "dietro".
(tot 5 denti Arcata superiore).

Il mio problema resta comunque questa finestra davanti imbarazzante a 36 anni.

Ho fatto fare diversi preventivi tutti alti.
Le proposte sono da impianto a protesi scheletrata...
Ora... Ho scritto difficoltà economiche perché... Perché insomma non tutti hanno sull'unghia certe cifre... Inoltre lavorando con contratti a termine chi apre finanziamenti?
E... In caso possa pagare a piccole rate "quando posso" vengono richiesti mega anticipi.

Voler sistemare la bocca non è un capriccio od un lusso è salute.

Sono una donna mi sento a disagio onestamente... Nessuno può proporre una soluzione economica (tipo Maryland che ho letto aggirarsi sulle 300/400 euro) senza poi caricare sopra con preventivi da paura?

Oppure nel mentre mettere un impianto Con corona provvisoria... E nel mentre almeno Tappando il buco uno si organizza su come provvedere alla soluzione definitiva.

Io non ho Paura del dentista... Ormai...
Ho paura dei preventivi.

Grazie

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, la protesi mobile attuale non sostituisce l'incisivo mancante? Di questi tempi non ai ha paura solo del preventivo del dentista, ma anche dell'idraulico, dell'imbianchino, del meccanico, dell'avvocato.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/