Utente
Ringranziandovi anticipatamente per l'attenzione pongo alla vostra attenzione il mio caso.
Lunedì sono stato sottoposto ad un estrazione di un dente del giudizio situato nell'arcata superiore a sinistra, il dente era messo in orizzontale con il lato masticatorio rivolto verso l'orecchio e molto vicino al seno mascellare.
Durante l'estrazione si è creata una comunicazione tra la bocca e il naso, comunicazione che il chirurgo sì è apprestato a chiudere seduta stante.


Vi espongo i fatti che mi preoccupano.

2 giorni dopo l'intervento ho notato un passaggio di aria tra la bocca e il naso, come se il buco non fosse completamente sigillato.
(Cosa che adesso sembra essere sparita)
Altra cosa che mi preoccupa è la formazione e fuoriuscita di liquido rossastro dal lato della narice interessata.
Devo fare molta attenzione a non chinare il capo altrimenti questa sostanza comincia a fuoriuscire (prima di questa sostanza, fuoriusciva sangue, nelle medesime modalità)
Non posso neanche mettermi a letto che sento questo liquido colare giù dal naso alla gola.

La mia domanda è: è normale la fuoriuscita di questo liquido?
A cosa è attribuibile la produzione di quest'ultimo?
Premetto che lunedì devo andare a farmi togliere i punti e a farmi visitare per vedere come procede il tutto.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Probabilmente la comunicazione oro-antrale non è stata chiusa in maniera ottimale. Faccia controllare bene anche con una eventuale TC Cone Beam.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia