Utente
Sono disperata! A 7 anni cadendo ruppi un incisivo e mi fu ricostruito.
Gli anni passarono come se nulla fosse stato.
Portai tranquillamente un apparecchio per raddrizzare i denti senza problemi ecc a 20 anni circa iniziai a notare che il dente si stava scurendo... verso i 23-24 presi un'infezione fortissima che mi portò a devitalizzarlo.
Il dente però nonostante vari sbiancamenti è sempre scuro... un paio di settimane fa sono andata a fare una pulizia dei denti (molto dolorosa, ho pianto dal dolore) e negli ultimi giorni mi sto svegliando sempre col sangue in bocca che perdo dalle gengive e oggi ho la gengiva dell incisivo devitalizzato gonfissima e dolorante.
Il mio dentista (Che io sappia serio e conosciuto in zona) sempre lo stesso da ormai 20 anni mi ha proposto di indietreggiare il dente con un apparecchio perché si è spostato leggermente in avanti e porre una faccetta anziché limarlo del tutto e incapsularlo.
Un mio parente invece (da qualche anno diventato dentista) mi dice che è meglio la capsula (mi pare abbia detto in zirconio) perché la faccetta si rompe facilmente.
Il mio dentista invece dice che la faccetta preserverebbe il dente e poi xk ho un sorriso molto gengivale.
Ma poi queste infezioni/traumi al dente devitalizzato possono causare danni anche ai denti vicini?

Credetemi, sono in preda alla disperazione più totale.
Ho paura e odio questo dente che mi porto dietro da una vita! ! !
Grazie dell'aiuto! ! !

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, non mi preoccuperei di come riabilitare il lato estetico, ma mi preoccuperei del sanguinamento spontaneo che è un indice, della malattia parodontale, che potrebbe mettere a rischio i suoi denti. Le consiglio di ritornare dall'odontoiatria e di richiedere una visita parodontale con accertamenti diagnostici.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/