Utente
Salve,

Vi scrivo per un fatto accadutomi ieri sera e che mi ha un po' preoccupato.

Ogni sera passo il filo interdentale tra i denti e ieri mi è capitato di dover usare un filo di bassa qualità.
Quest'ultimo, si è sfilacciato lasciando dei fili tra alcuni denti, ma sono riuscito a rimuoverli aiutandomi con una pinza.

Il problema è arrivato quando ho passato il filo tra due molari: inizialmente pensavo fosse di nuovo il problema dello sfilacciamento, quindi ho ripassato un nuovo pezzo di filo.

Ad un tratto, pur non vedendo fili attaccati al dente, avverto una forte sensazione di "riempimento" e pressione tra i due denti così fastidiosa che la sensazione di pressione si è irradiata anche tra i denti più in avanti.

Ho pensato che un pezzo di filo fosse rimasto incastrato proprio nello spazio interdentale, ma non vedendo nulla, ho riprovato a passare di nuovo il filo, ma questo non entrava più nello spazio interdentale come se fosse "pieno".

Sono dovuto andare a dormire con questa fastidiosissima sensazione di pressione tra quei due denti.

Stamattina mi sono svegliato un po' meglio.
Non ho più il forte fastidio di ieri, ma sono preoccupato dal fatto che possa essere rimasto qualcosa tra i denti o che abbia causato danni al dente.

Può davvero dipendere dal filo o magari da irritazione della gengiva?

Devo preoccuparmi?
Come potrei risolvere?

Grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, occorre una visita presso un odontoiatria, che controllerà perché in quella zona non passa il filo interdentale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/