Utente 130XXX
Salve, vi rubo solo cinque minuti del vostro prezioso tempo. A seguito di colonscopia mi è stata riscontrata una neoformazione a circa 5 cm dal retto, dall'esame istologigo mi hanno riscontrato un "adenocarcinoma infiltrante moderatamente differenziato" sapendo già la gravita della diagnosi l'unica cosa che vi chiedo cosa significa il moderatamente differenziato. Grazie della vostra disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

indica il grado di differenziazione cellulare; cioè quanto la cellula ammalata è lontana dal punto di vista delle sue caratteristiche rispetto a quella sana da cui si è sviluppata.

un caro saluto ed un grande in bocca al lupo

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Salamina

32% attività
0% attualità
12% socialità
MAGENTA (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Gentile Utente
il Collega che evidentemente è più addetto di me ai lavori, ha probabilmente dimenticato di dirle che i gradi di differenziazione sono 3. In particolare c'è quello "indifferenziato" che è più aggressivo di quello moderatamente differenziato anche se bisogna considerare altri dati tra cui quello più importante: l'esame istologico definitivo.
Auguri
Dr. Giovanni Salamina