Utente 136XXX
Gent.mo Dottore
mia madre a seguito di un dolore al labbro, ha eseguito una risonanza magnetica con questo referto:
In corrispondenza della fossa infratemporale destra, a sede extracelebrale, mal dissociabile dai muscoli pterigoidei e massetere, si evidenzia una formazione ovolare di dismogeneo basso segnale solido in T2, di 5,5x2,5x4 cm circa a margini abbastanza netti ma indistinti. Indispensabili integrazione con TC ad alta definizione della base cranica.
Come da consiglio abbiamo subito effettuato una TC con contrasto con il seguente referto:
L'esame odierno in completamento dell'RM dimostra un omogeneo contrast enhancement della lesione eteroplasica descritta in corrispondenza della fossa infratemporale destra, come rilevato nella RM.
Volevo sapere di cosa si trattava? se e un tumore? se è di grave entità e se è operabile?
In attesa di una Vs risposta Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Egregio Signore,
ritengo che il quadro meriti ulteriori accertamenti specialistici di tipo internistico-oncologico (ad es. scinti ossea,accertamenti ematochimici,puntato e quanto altro lo Specialista internista riterrà opportuno eseguire).
Solo se non si riuscisse ad addivenire ad una diagnosi,si potrà pensare ad una biopsia in loco sentendo anche, come ha suggerito un Collega, uno Specialista Maxillo-Facciale.
Sposterò la Sua richiesta ai Colleghi Oncologi.
Auguri cordiali.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294