Utente 143XXX
mio padre si è fatto una tac dalla quale è risultato:
presenza di processo espansivo in sede ilo-parailare destra, che si sviluppa prevalentemente in corrispondenza del bronco lobare inferiore omolaterale con margini irregolari e spiculati; presenza di formazioni micro e macronodulari "satelliti" e componente atelettasica a valle; altra estesa alterazione atelettasica a carico del lobo medio; adenomegalie e pacchetti linfonodali in corrispondenza della loggia di Barety, in sede pre-carenale, sub-carenale e bi-ilare; presenza di numerose lesioni micro e macronodulari in corrispondenza del segmento ventrale del lobo superiore di entrambi i campi polmonari, specie a sinistra, nella lingula e nei lobi inferiori; aumento volumetrico di entrambi i surreni.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

direi che questa condizione necessità di una biopsia della lesione polmonare più facilmente aggredibile. Solo tipizzando la malattia tramite esame istologico è possibile intraprendere un idoneo iter terapeutico.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 143XXX

La ringrazio, la biopsia l'ha fatta tramite l'asportazione del nodulo sottocutaneo in ipocondrio sx, stiamo aspettando i risultati.
volevo sapere quante possibilità ci sono che si possa intervenire con delle terapie
grazie

[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

se si dovesse confermare una patologia maligna si può impiegare la combinazione chemioterapia + ipertermia, sperando che la patologia risponda bene.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it