Utente 406XXX
gentili dottori vi scrivo a proposito di mia madre che ha 58 anni e il primo agosto di cinque anni fa ha subito una quadrantectomia per carcinoma mammario. Il decorso post-operatorio e tutti gli esami di routine fino ad oggi sono sempre risultati nella norma eccetto durante l'ultimo controllo il ca 19.9 è risultato di 54. L'oncologa che segue la mia mamma si è limitata a chiedere se soffrisse semplicemente di colite e poi la cosa è finita là.Premesso che mia madre soffre di colite,ed è anche stitica, daccordo con il medico di famiglia ha ripetuto gli esami del sangue e il ca19.9 .Il risultato degli esami del sangue sono nella norma mentre il ca19.9 è raddoppiato.Voi cosa ne pensate? grazie anticipatamente e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Premesso che Il CA 19.9 si può elevare (di solito molto sopra i valori considerati normali) in presenza di alcuni tumori del Pancreas, del Colon-retto , delle Vie biliari , e dello Stomaco, può però frequentemente incrementarsi, in assenza di tumori, per altre condizioni patologiche benigne: epatopatia cronica, ittero (per valori elevati di bilirubinemia), diabete, pancreatite cronica, malattie reumatiche (artrite reumatoide, lupus, sindrome di Sjogren, sindrome di Sharp, dermatopolimiosite, arterite a cellule giganti, polimialgia reumatica) e osteoporosi.
Prima di pensare che un aumento del CA 19.9 sia dovuto ad una malattia neoplastica bisognerebbe quindi escludere tutte le patologie benigne su elencate.
Probabilmente nel caso della Sua mamma non c'è alcuna correlazione con la neoplasia mammaria operata cinque anni fa , per la quale vengono utilizzati altri marcatori dotati di maggiore sensibilità e specificità del CA 19.9.
Pertanto stia serena : con i prossimi controlli il Suo oncologo potrà
tranquillizzarla del tutto. !
Cordiali Saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Gentile dottore ho aspettato prima di ringraziarla perchè le volevo comunicare anche l'esito del pap-test che è risultato negativo. Ora bisogna aspettare il rientro dalle ferie della oncologa che sicuramente vorrà vederci chiaro sull'aumento del markes ca19.9. Ringrazio Lei e tutti gli altri medici per la consulenza che offrite a tutti, grazie e buon lavoro

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ci aggiorni pure, se lo desidera, dopo il prossimo incontro con il Suo oncologo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 406XXX

Gentile Dottore,la ringrazio per la sua attenzione.Oggi mia madre ha incontrato l'oncologa che sta seguendo il suo caso e le ha prescritto nuovamente l'esame del sangue includendo il ca19.9,il cea,il ca125 questo perchè i due esami erano stati eseguiti in ospedali diversi.Ora io Le domando, escudendo un nesso tra l'alterazione del ca19.9 e il tumore al seno come mai la TAC non ha rilevato la presenza di qualche anomalia? Inoltre per tumore al colon quali valori devono risultare sballati?Grazie di nuovo per la Sua attenzione ma io ormai non so più a cosa pensare

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
A quale "anomalia" si riferisce ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 406XXX

Io per anomalia intendo un tumore del colon visto che mia madre ha effettuato una TAC con esito negativo.Inoltre qual'è l'esame da fare in questi casi? Grazie