Utente 179XXX
Buongiorno dottore, le voglio sottoporre il risultato della mia Tc con MDC. sono arrivata a questa analisi dopo riscontro delle sole gamma gt aumentate [52]
ho eseguito ecografia nella quale mi era stata dignosticata in prima ipotesi 1 angioma e 2 aeree di risparmio, ho fatto la tac e ho avuto la seguente diagnosi da confermare con RM con mdc epatospecifico: Indagine eseguita prima e dopo somministrazione di mdc e.v in fase precoce e tardiva. Fegato aumentato di volume con ipertrofia del lobo caudato con aspetto peduncolato e multiple alterazioni focali epatiche del diametro max di 55 mm che presentano un rapido e precoce enhancement diffuso in fase arteriosa con rapida dismissione e iperdensita periferica in fase portale e in fase molto tardiva tenue iperdensita relativa rispetto al parenchima sano.
I reperti necessitano di approfondimento ulteriore con metodo di contrasto epatospecifico allo scopo di eseguire differenziazione tra iperplasie nodulari focali e secondarieta da tumore endocrino in prima ipotesi anche se non si possono escludere ulteriori altre ipotesi. Non alterazioni tomodensimetriche focali dei restanti organi parenchimatosi addominali. Presenza di milza accessoria. Non segni di uropatia ostruttiva bilateralmente. Presenza di alcuni centimetrici linfonodi mesenterici e due in sede periceale di 12 mm circa di diametro max di significato verosimilmente non patologico.

La mia domanda è questa: è possibile rilevare le metastasi prima del tumore e dove potrebbe annidiarsi un tumore così grave da dare metastasi? Il pancreas non presenta lesioni ne dall'eco ne dalla tac!
5 anni fa ho avuto un grosso incidente anche se non ha fatto grossi danni al fegato e allora mi fu riscontrato un angioma dalla tac e altri piccoli "granuli"..assumo la pillola anticoncenzionale da svariati anni, non ho avuto nessun tumore precedente. Sono o almeno mi sento in salute , ho appetito sono fisicamente forte e energica non dimagrisco anzi lotto contro la bilanciia per quei 4 chili in più, faccio attività fisica intensa [danza acrobatica]!gli unici episodi tumorali nella mia famiglia sono i miei nonni morti entrambi per tumore al intestino!
Gli unici problemi che ho sono tendenza a vene varicose [già operata per questo] e una leggera colite con meteorismo e gonfiore! Ho controllato con autopalpazione e non noduli nemmeno nella tiroide !
La ringrazio in anticipo per la gentile risposta

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

potrebbe tranquillamente trattarsi di iperplasia nodulare per stimolo da parte della pillola anticoncezionale. Io suggerirei di eseguire una ecografia epatica con mezzo di contrasto od una RMN epatica per scrupolo. Non credo comunque si tratti di una condizione oncologica.

un caro saluto
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 179XXX

La ringrazio per la risposta celere sinceramente mi ero un molto spaventata all'ipotesi di metastasi da un tumore ignoto, eseguirò sicuramente la risonanza magnetica con mdc epatospecifico.
Saluti.