Utente 146XXX
Salve dottore sono un ragazzo di 18 anni molto ipocondriaco si lo ammetto e volevo chiederle una cosa io circa 1 anno e mezzo fa ho iniziato a lamentare dolori allo stomaco ....mi dissero che poteva essere reflusso ma anche tanto stress infatti .....a distanza di un anno e mezzo non sento piu i dolori che provavo ogni giorno .
Noto pero che la parte sinistra alta dell addome è come dura.... e se palpo l addome sento delle palline di aria o acqua che quando le premo si sciolgono come....ho molta aerofagia .
Se fosse un tumore, a distanza di un anno e mezzo sarei ancora cosi vispo, che faccio tutto cio che puo fare un ragazzo ? Anche perche quella cosa dura cge sento come un corpo è li da un anno tutto fattore psicologico ? ho 18 anni e mangio normalmente, fin troppo vado in bagno spesso faccio feci caprine pero non ho mai vomitato.
Se pero premo sotto il fegato. nei lati insomma dell addome sento qualcosa che fa un po di rumore e si sposta .... spero nn sia nulla di grave.
Ultima domanda in questi giorni ho anche febbre che è arrivata a 38.6 ma che con tachipirina scende, oltre a febbre ho bruciore alla pelle al tatto, tosse e mal di gola che mi uccide ...semplice influenza o sintomo di qualcosa di grave^ prometto che qyuesta sarà l ultima mia domanda poi cercherò di vivere bene e non palpandomi ogni 2 secondi l addome e facendo diagnosi da internet grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La smetta di rastrellare spazzatura sulla rete a conferma della sua ipocondria.

E' chiara come risposta (^___^) ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 146XXX

OK chiaro :) e questa maledetta influenza quanto dura ?