Aloe e supplementi naturali durante la chemio.

Salve, mi appresterò a breve a fare un ciclo di carboplatino adiuvante per un seminoma testicolare al 1° stadio.
Ho letto parecchi articoli sulle proprietà dell' aloe e di altri prodotti naturali che ridurrebbero gli effetti collaterali della chemio (oltre a svolgere un blando effetto antitumorale), e un numero minore di articoli dove si dice che invece andrebbe ad interferire con il trattamento.
Un'erborista m'ha consigliato l' Aloe per rinforzare il sistema immunitario e il Bio-Mech per depurare il fegato dagli agenti tossici della chemio. PREMESSO CHE prima di prendere qualsiasi cosa, chiederò il benestare del mio oncologo curante, gradirei avere più parerei in merito, e nell'eventualità nominativi di naturopati affidabili ai quali indirizzarmi.

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,8k 1,2k 77
Chieda senz'altro al suo oncologo prima di assumere l'aloe perchè alcuni prodotti anche se naturali interferiscono sulla chemioterapia mentre su molti altri non ci sono studi a sufficienza per esprimere un contributo

http://www.senosalvo.com/Supporto_medicina_generale_parte_I.htm

Diversi studi comunque confermano l'utilità di alcuni prodotti nturali.
L'ultimo sulla curcuma che potenzierebbe l'efficacia del cisplatino (v#19)

http://www.senosalvo.com/attualita_intro2011.htm#19

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test