Utente 507XXX
Sono una donna di 48 anni - una gravidanza seguita da felice allattamento al seno- non in menopausa
25.08.07 mammografia+ecografia+agobiopsia = aspetto fibroghiandolare della struttura mammaria bilateralmente nel cui contesto non si riconoscono calcificazioni sospette. A sinistra in sede retroareolare si osserva un'area di distorsione parenchimale. L'ecografia ha evidenziato alcune formazioni transoniche di tipo cistico .A sinistra in sede soprareolare si osserva un'area disomogeneamente ipoecogena a contorni irregolari (diametro 0,91 cm)che è stata sottoposta ad agobiopsia. Gli strisci inviati constano di emazie ed aggregati di cellule epiteliali talora ben differenziate, talora con nucleo aumentato di dimensioni, ipercromico.
21.09.07 si è proceduto al posizionamento di repere metallico x escissione chirurgica.
Descrizione macroscopica eseguita: Frammento nodulare di parenchima mammario di 4x3x1,5 cm. Al taglio si apprezza una lesione biancastra di 1,3x3,5 cm. nel cui contesto si osserva un'area di consistenza dura di aspetto polilobato in pare emorragica.
Diagnosi: Sezioni di parenchima mammario con quadri da carcinoma infiltrante a differenziazione duttale, grado 3 sec. Elston, con associati estesi aspetti da carcinoma intraduttale ad alto grado di tipo solido e comedo con focale embolizzazione neoplastica endovascolare. Il tessuto adiacente evidenzia fibrosi, adenosi, cisti e focolai di iperplasia duttale. Recettori estrogeni 55% Recettori progestinici 20% indice di proliferazione (mib-1) 10%. La valutazione semiquantitativa dell'iperespressione della proteina Her-2 eseguita con Herceptest è negativa.
31.10.07 si procede agli esami preoperatori : tutti nella norma
7.11.07 Si procede alla quadrantectomia +linfoadenoctomia dei tre livelli.
Descrizione macroscopica eseguita:
1)Frammento irregolare di tessuto mammario d i8x7x4 cm. e adeso tessuto adiposo del cavo ascellare
2) Tessuto adiposo con linfonodi
Diagnosi:
1)Le sezioni di ghiandola mammaria in esame si caratterizzano per la presentza dei prelievi eseguiti sia ai margini che a distanza dalla pregressa escissione, di ulteriori e multifocali quadri di carcinoma duttale apparentemente in situ, ad alto grado di malignità e ad architettura di tipo solido o comedo. Presenti inoltre focali aspetti di cancerizzazione lobulare. Nel parenchima mammario adiacente si osservano fibrosi, fibroadenomatosi, adenosi florida, cisti con modificazioni apocrine e focali quadri di metaplasia lattazionale, quadri reattivi nei 13 linfonodi esaminati.
2) Linfonodi (8) con quadri reattivi.
29.11.07 Scintigrafia ossea : negativa
Terapia consigliata: chemioterapia 6 cicli (1 ogni 21 giorni) e a seguire radioterapia.
Mi scuso se mi sono dilungata ma volevo fornire i dati necessari, secondo il vs. parere è necessaria la chemioterapia o si può procedere con una terapia ormonale?
Vi ringrazio anticipatamente, il vostro impegno online è unico.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'approccio terapeutico che Le è stato proposto è da considerare
corretto in considerazione di alcuni fattori prognosti sfavorevoli ( a fronte di altri favorevoli) G3, invasione vascolare ...

Cordiali saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Infatti proprio l'invasione vascolare ha atto optare l'oncologo per la chemioterapia.
Affronteremo nel modo migliore anche questo.
La ringrazio per la sua celere risposta e complimenti per il lavoro che svolgete.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla ci sono anche , anzi sono in maggioranza, fattori prognostici favorevoli come le dimensioni del Tumore primitivo, l'assenza di metastasi linfonodali, la positività dei recettori ormonali, l'indice di proliferazione basso.....

Auguri con cordialità
Salvo Catania
www.senosalvo.com
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com