Utente 228XXX
Spettabili medici.Mia madre e' stata operata per una neoplasia alla testa.La terapia post operatoria prevedeva l'assunzione di cortisone all'inizio in dosi di 64 gocce al mattino e sera e poi a scalare.Attualmente ne assume solo 32 gocce al mattino.Le mie 2 domande sono:Malgrado ne assuma solo 32 gocce ha ancora una forte sudorazione che la debilita molto.E' normale questa cosa?Premetto che lei assume anche 2 antidepressivi.Cimbalta(contenente duloxetina) e Lorans(contenente lorazepam).E' possibile che uno di questi 2 principi attivi possa entrare in contrasto con il cortisone e causargli questi disturbi?
grazie
saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

non imputerei la sudorazione alla terapia con corticosteroidi. Piuttosto alla terapia per la sfera psichica. Per avere qualche suggerimento riguardo la patologia oncologica occorrono informazioni più dettagliate.

Cari saluti
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 228XXX

Spett.dottore.
Dopo circa 45 giorni di sofferenza mia madre ha finalmente eliminato il disturbo della sudorazione.E' come pensava lei.Abbiamo provato,per un giorno,a non somministrargli l'antidepressivo e,finalmente ha affrontato una giornata senza sudorazione ed e' stata bene.
Nessun medico che la segue in questo momento(1 oncologo e 2 psichiatri)aveva capito che i disturbi potevano essere causati da questo farmaco.
E' meglio che mi rinchiudo in un "no comment".
La ringrazio tantissimo e le auguro tanto bene!
tanti cari saluti anche a lei