Utente 134XXX
Egregi Dottori,nel marzo 2002 mio padre è stato operato per un adenocarcinoma flessura epatica del colon e ha sostenuto una chemioterapia adiuvante.Il 27 febbraio 2006 ha subito resenzione chirurgica per una metastasi localizzata a livello del II-IV segmento epatico, seguita da 6 cicli di chemioterapia con CTP11 e Xeloda 500.
Oggi, in seguito ai controlli periodici, il valore del CEA è di 11,3. L’oncologo ha predisposto il ricovero per effettuare ulteriori indagini. Gentilmente potreste spiegarmi un pò di differenze tra l’esame Tac con mdc e l’esame Pet? Grazie.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Alessandro D'Angelo

52% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Solitamente, la Tc, i più facile esecuzione per il numero di macchie presenti nel territorio, con gli ultimi sofisticati software, permettono di poter avere una buona visione dell'intero organismo, anche in 3D.
La PET, tramite l'utilizzo di uno "zucchero" radiomarcato, capta le zone corporee dove c'è attività;l'intensità di tale attività (detta SUV) permette di discernere un problema flogistico da uno tumorale.
Oggi, anche se sono poche, esistono le PET-TC che sommano i due precedenti trattamenti, con una buona accuratezza diagnostica.

Cordiali Saluti.
Dr Alessandro D'Angelo
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 134XXX

Grazie per la sua celere risposta. Mi potrebbe indicare se ci sono centri in Campania in cui si esegue la PET-TC.
Grazie.

Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Alessandro D'Angelo

52% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Con onestà, non sò in campania dove indirizzarLa, ma credo che gli oncologi Vs di riferimento, sappiano in centro a Voi più vicino; tra le altre cose l'esame deve essere eseguito su loro indicazione
Cordialmente
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#4]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le riporto le stime dell’Aimn, l’Associazione italiana di Medicina Nucleare: in Italia esistono 20 tomografi PET. Di questi 13 sono dislocati nel Nord del Paese (1 apparecchio ogni 2 milioni di abitanti): ben 9 si trovano in Lombardia, concentrati negli istituti oncologici milanesi, mentre altre regioni come Valle D’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Liguria ne sarebbero ancora completamente sprovviste.
Nel Meridione la situazione non è poi così critica: una PET ogni 3.800.000 persone, concentrate però in Campania e in Sicilia.
È invece al Centro che il rapporto PET/cittadino è veramente drammatico: esisterebbero, secondo l’Aimn, solo 2 tomografi in Toscana, mentre Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche ne sono attualmente sprovvisti.

Come vede è fortunato : non Le rimane che fare una ricerca aiutato dal Suo curante.

Inizi da questi dati

CAMPANIA Napoli [NA]
SDN Spa, Via Crispi, 8 80121 Napoli
Tel. 081.24.08.111
Sito : www.sdn-napoli.it
nº pet: 1
CAMPANIA Napoli [NA]
INT Fondazione Pascale
Via M. Semmola, 3 80131 Napoli
Tel. 081.59.03.330/251 Fax. 081.59.03.821
Sito: www.fondazionepascale.it
nº pet: 1


Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 134XXX

Egregi Dottori,
mio padre si è sottoposto alla Pet, questo è il referto:
- si evidenzia iperaccumulo del tracciante a livello del III-IV segmento epatico (SUVbw max 4.1);
- si evidenzia, inoltre, modico accumulo del tracciante a livello del processo spinoso di L4 riferibile in prima ipotesi a spondilopatia benigna.
Ciò significa una ripresa della malattia?

Grazie per la disponibilità
Cordiali Saluti

[#6]  
23297

Cancellato nel 2008
Gentile utente


la diagnosi e' di spondilopatia benigna che non e' compatibile per

ripresa di malattia.

Le consiglio di effettuare TC in total body fra 4 mesi e marcatori



DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
___________________________