Utente 268XXX
Salve! A mio marito di 42 anni nel mese di giugno è stato asportato un rene per un tumore a cellule bianche. Nel mese di agosto ha eseguito la PET-TAC da cui non è risultato nessuna forma tumorale. Il chirurgo qualche giorno fa gli ha fatto l'ecografia anche al fegato e gli ha detto che presto deve rifare un altro intervento per togliere la colecisti, in quanto dall'ecografia risulta che: "colecisti in sede a contenuto liquido, con pareti ispessite ed irregolari con artefatti code di cometa per colesteroli VBP sottile plene discretamente aumentato 124 mm".Di cosa si tratta? potrebbe essere una neoformazione? Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
di certo il quadro della colecisti non ha alcuna correlazione con la precedente neoplasia renale. In ogni caso la colecisti portatrice di queste alterazioni va in genere asportata sia per analizzarla che evitare ulteriori evoluzioni del quadro patologico..
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 268XXX

Grazie per avermi risposto!