Utente 368XXX
Salve, sono un ragazzo di 32 anni, da un mese sto lottando contro una depressione acuta. In questo mese ho perso 6 kg. Mangio e bevo poco e non dormo. Ho voluto escludere una possibile causa facendo un tac encefalo basale risultata negativa e ho eseguito degli esami ematochimici che hanno evidenziato wbc 6.4 con il 70% di neutrofili e il 22% di linfociti, gli altri parametri erano in range.ipnmese scorso invece tutti gli esami erano in range: wbc 7 neutrofili 50% e linfociti 38%.Vi chiedo e' possibile un cambiamento così rapido in nemmeno un mese? Che significato ha? Avendo eseguito un esame con radiazioni ionizzanti in queste condizione aumenta il mio rischio di sviluppare tumori, di quale tipo soprattutto? Grazie per la risposta. Sono molto preoccupato.

[#1] dopo  
362024

Cancellato nel 2015
Gentile utente,

in attesa che i Colleghi specialisti rispondono al suo consulto, provo a farla riflettere su questa sua espressione..


< da un mese sto lottando contro una depressione acuta.. >


Questo disagio può alimentare i suoi timori a livello psicologico e sarebbe opportuno una diagnosi accurata, anche di tipo psichiatrico, per una valutazione farmacologica, oltre ad un percorso di psicoterapia.


Spero abbia preso in considerazione questa possibilità.


Può rivolgersi anche al CSM della sua città.



Un caro saluto



Dr.ssa Antonietta Albano
Psicologa-Psicoterapeuta (Approccio Centrato sulla Persona)
Perfezionato in Sessuologia Clinica