Utente 385XXX
Buongiorno volevo fare una domanda,si può guarire dal microcitoma polmonare a piccole cellule se viene preso in tempo?senza metastasi è piccolo di un centimetro e mezzo

[#1]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Le recidive sono molto frequenti anche in questo caso così limitato ma non è impossibile una guarigione.
Questo dicono crudamente le statistiche ...ma ogni situazione clinica rimane un caso a se.

Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Grazie dottore per la risposta,volevo farvi un altra domanda c e speranza di sopravvivenza con un tumore neuroendocrino ?

[#3]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Con molti tumori neuroendrocrini ci sono discrete speranze. Con quelle forme di tumori neuroendocrini ad alto grado, che sono i microcitomi, purtroppo molto meno.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#4] dopo  
Utente 385XXX

Grazie ancora dottore ma anche se sono presi in tempo con chemioterapia e radioterapia non aumentano le possibilità?o la prognosi e la stessa cioè non superiore a cinque anni?

[#5]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La prognosi a 5 anni è sempre molto sfavorevole, ma sicuramente migliore quanto più precoce è la diagnosi.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#6] dopo  
Utente 385XXX

salve dottore che differenza c e tra un tumore neuroendocrino e un microcitoma polmonare?

[#7]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Il.microcitoma polmonare è la.forma più aggressiva di tumore neuroendocrino.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#8] dopo  
Utente 385XXX

ma sono simili?cioe fanno parte della stessa famiglia dottore?c e una speranza in piu con il tumore neuroendocrino?

[#9]  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Come dicevo il microcitoma polmonare fa parte dei tumori neroendocrini del torace. Rappresenta il quarto dei quattro possibili "gradi di aggressività". Per questo ha una prognosi molto sfavorevole.
Chiaramente se si trattasse di un tumore neuroendocrino di II o addirittura dii I grado la prognosi sarebbe molto migliore.
Comunque nel caso specifico, per il quale il post è stato aperto, se la diagnosi è stata posta molto precocemente ed il microcitoma polmonare è stato radicalmente asportato, si può sperare nella guarigione, pur ricordando che vi sono alte possibilità di recidiva pur cui è necessaria molta attenzione e seguire regolari controlli.

Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro