Utente 158XXX
Gentile dottore , non so se è questa la sezione giusta per chiedere il consulto. Ieri ho avuto un incidente domestico: è andato letteralmente in fiamme un elettrodomestico (bimby), e si è bruciata e sciolta tutta la parte inferiore fatta di plastica. Si è sprigionato un fumo denso e dal caratteristico odore di plastica bruciata, ed è volata nell'aria tanta fuliggine. Eravamo in casa io e i miei 2 bambini di 3 e 6 anni.loro hanno respirato un po di quel fumo in quanto si è sprigionano per tutto il palazzo, io un po di più perché ho pulito tutto: dai muri ai tessuti....inutile dire che ho i balconi aperti notte e giorno, ho pulito e ripulito...ma è rimasta ancora un po di puzza di plastica in casa....penso ne Tonara ancora per un po. La cosa che mi chiedevo è quanto può essere dannoso respirare in casa nostra, soprattutto per i miei bambini, che cerco di tenere sempre nelle camere da letto dove non puzza. Il mio unico sintomo e un po di bruciore alla gola....grazie mille

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive (inalazione unica e non ripetuta nel tempo) se la sua legittima preoccupazione è riferita ad un rischio ONCOLOGICO può stare assolutamente tranquilla.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Grazie dottore per la rassicurazione. ...siamo a napoli e già l'aria che respiriamo è irrespirabile....L'inalazione e stata unica. ...ma in casa si sente ancora l'odore acre....quello non fa male?