Utente 391XXX
Salve a tutti, mi presento sono un ragazzo di 18 anni e da un po' di tempo (gia dall'estate scorsa) ho un respiro molto affannoso, anche dopo aver fatto delle semplici scale mi viene il fiatone, premetto diverse cose: fumo da piu di due anni ormai (brutto errore!!!) ma da qualche mese ne fumo molte meno rispetto a prima; sono ipocondriaco, anche una semplice febbre accompagnata da un infiammazione al collo per me potrebbe essere una meningite; adesso non vorrei essere pessimista e pensare a malattie importanti; ma data la mia età mi sembra molto strano, trattenendo il respiro riesco a stare a malapena 40 secondi, sott'acqua invece molti meno.
Documentandomi su internet ho trovato i sintomi più comuni del tumore polmonare, ovvero: tosse accompagnata da catarro con tracce di sangue, dolore al torace che aumenta con la fatica fisica e chinandosi, fiato corto.
Dei sintomi qui sopra citati io ne ho due, ovvero il fiato corto come gia ripetuto più volte, e il "dolore" al torace, dolore tra virgolette perche non mi fa male, sento solo i polmoni PIENI quando faccio un bel respiro con la bocca, e quando appunto si riempiono d'aria sento un piccolo fastidio, ma niente di che...
ho fatto gli esami del sangue 4 giorni fa (emocromo, rsh, ft3 e ft4) e oggi mi sono arrivati i risultati, tutti positivi, ho fatto l'RSH per tenere la tiroide sotto controllo, perche dopo una ecografia appunto alla tiroide avevano riscontrato un nodulo benigno, sottovalutato e quindi non mi hanno voluto operare, anche perchè avevo gia fissato un'operazione per varicocele.
Gradirei, se possibile, una risposta, vi chiedo grazie se avete letto questo messaggio e di non avervi fatto perdere tempo
PS: quando vado agli allenamenti di calcio e fatico, insieme all'affanno vi e' spesso accompagnato il catarro (SENZA tosse), poi sembra strano ma ho un battito cardiaco di 52 battiti al minuto; e non sono un agonista!

[#1] dopo  
Dr. Andrea Xodo

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,

L'etá tipica di insorgenza del tumore al polmone è intorno ai 65 anni; non pensi a cose quasi impossibili alla sua età e non faccia la "caccia" dei sintomi su internet! Vedrà che se smetterà di fumare si ridurrà anche il fiatone ;)

Cordiali Saluti
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.