Utente 901XXX
Sono una donna di 56 anni, nella mia famiglia vi è una "tara famigliare"quella del carcinoma mammario, su sei sorelle tre di noi lo abbiamo avuto compresa mia madre che vi è morta a 80 anni ed io che mi si è presentato nel novembre del 2004. Sono stata operata alla mammella dx era di pochi millimetri e mi è stata asportata un quarto di mammella. Successivamente ho seguito tutto quello che si doveva fare per protocolo compresa radioterapia. Eseguo di continuo tutti controlli e sono sempre buoni compresi i markes tumorali. Ebbene a maggio di quest'anno eseguo una ecografia di routine alla Tiroide e (considerando che ho da un decennio noduli alla Tiroide e prendo Eutirox) mi si dice che questi noduli sono diminuiti di volume ma si sono aggragati diversamnete... insomma venti giorni fa mi prenotano un ago aspirato il cui risutato ne vengo a sapere oggi ed è il seguente: Referto esame citologico densità cellulare medio bassa tireiocidi con dismetria nucleare e occasionale prevalentemente in piccoli aggregati. Lo sfondo comprende discreta quantità di colloide fluida ed in blocchi. Conclusione: Reperti in accordo con lesione indeterminata (tir3) neoformazione follicolare.
Grazie per l'attenzione fin qui riservatami e nell'attesa di Vostre notizie colgo l'occasione per porgerVi distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

una tiroide multinodulare con questa determinazione mediante agoaspirato necessita di una consulenza chirurgica. Il tutto senza allarmismo poichè sono situazioni di ottima risoluzione.

Sempre a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#2] dopo  
Utente 901XXX

Gent.mo Dr.Pastore...sicuramente l'intervento è da fare ed al più presto mi sottoporrò a consulenza prima da un endocrinologo e poi da un chirurgo oncologo ma la mia domanda è la seguente?non vi è allarmismo ma realtà soggettiva della cosa...devo completare il protocollo dei controlli quali ecografia mammaria e mammografia, ripeterò l'eco alla tiroide...per i programmi che ci sono di inserimento mi potranno operare tra quindici-venti giorni questi sono i tempi di inserimento negli elenchi di intervento ... la domanda: è troppo tardi?dovrei affrettarmi? dovrei fare diversamente? consideri che ad operarmi è lo stesso dottore che mi ha operato alla mammella! Grazie attendo sua risposta........

[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

15-20 giorni non compromettono nulla... Si affidi al medico che l'ha già seguita in passato...

un caro saluto

A presto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it

[#4] dopo  
Utente 901XXX

La ringraZio Dr. Pastore spero di cuore vada tutto bene per me e per tranquillizzare i miei cari. Anche con qualche pezzo in meno rimango sempre una bella auto d'epoca...chiaramente lo dicono gli altri... Mi riserVo di approfittare della sua disponibilità dandogli notizie circa gli approfondimenti citologici post-intervento.
A presto.
Mattia