Utente 136XXX

Mia nuora ,avendo dei noduli sotto il piede,ha effettuato una ecografia il cui esito è il seguente:
"in corrispondenza della piccola tumefazione dolente,apprezzabile a livello plantare si identifica,superficialmente alla fascia plantare,formazione ipoecogena lobulata di circa 11mm. che mostra rinforzo di parete posteriore e margini netti; in sua adiacenza si evidenzia altro nodulazione più voluminosa di circa 3 mm..
Più posteriormente a circa 12mm. di distanza altro nodulazione più voluminosa di 3mm.
Allo studio ecocolordoppler non si apprezza significativa valorizzazione contestualmente alle nodulazioni
In considerazione delle caratteristiche ecografiche le nodulazioni descritte potrebbero essere compatibili con una formazione ad elevata cellularità o a contenuto sovrafluido
Se ne consiglia tipizzazione mediante exeresi"
Cosa occorre fare?
A quale specialista ,eventualmente,rivolgersi?
Ringraziando,in attesa di cortese riscontro,porgo distinti saluti
Paolo Cecere

[#1]  
Dr. Lorenzo Ruggieri

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2017
Salve,
Il radiologo ecografista che ha effettuato l'esame e che ha direttamente visualizzato ed interpretato le immagini ecografiche ha consigliato la rimozione chirurgica a fine di stabilire la natura dei noduli.
Io Le consiglo di seguire il suggerimento, rivolgendosi ad un ortopedico.
Nel caso in cui, all'esame istologico, si rivelasse essere di natura maligna, una valutazione oncologica della situazione clinica sarebbe mandatoria.
Cordiali saluti.
Dr. Ruggieri