Utente 980XXX
BUONASERA DOTTORI,E'LA PRIMA VOLTA CHE SCRIVO VOLEVO UN CONSULTO ONCOLOGICO
NEL 2007 MI E STATO DIAGNOSTICATO UN CARCINOMA MAMMARIO INFILTRANTE CON MULTIPLE LESIONI EPATICHE.
IL 02/10/2007 HO EFFETTUATO UN AGOBIOPSIA EPATICA EI METASTASI EPATICA DA CARCINOMA MODERATAMENTE DIFFERENZIATO,POSITIVITA' PER CK20,CK7,CK8 E CEA
IL CONSULTO DEI PREPARATI RELATIVI AD AGOBIOPSIA EPATICA LOCALIZZAZIONE EPATICA DA CARCINOMA COMPATIBILE CON PRIMITIVITA' MAMMARIA.IMMUNOFENOTIPO DELLA
POPOLAZIONE NEOPLASTICA:POSITIVO PER CITOCHERATINA 7 NEGATIVO PER CROMOGRANINA A CDX-2 CITOCHERATINA 20,TTF-1 CD56,WT1.ANTICORPO ANTIEPATOCITI E P63.ASSETTO RECETTORIALE:POSITIVA LA DETERMINAZIONE IMMUNOCITOCHIMICA DEI RECETTORI PER ESTROGENI 90% DELLE CELLULE NEOPLASTICHE E FOCALMENTE PER PROGESTERONE 5% DELLE CELLULE NEOPLASTICHE.DEBOLE IMMUNOREATTIVITA' DI MEMBRANA PER HER-2/NEU NEL 20% DELLE CELLULE NEOPLASTICHE.
IL 17/10/2007 AGOBIOPSIA MAMMARIA SX CARCINOMA INFILTRANTE GRADO CIT.SEC HARTVEIT G3 GRADO NUCLEARE SEC BLACK G3 RECETTORI PER ESTROGENI >95% CELLULE NEOPLASTICHE E PROGESTERONE 90% DELLE CELLULE:DEBOLE IMMUNOREATTIVITA' PARZIALE DI MEMBRANA PER HER-2NEU NEL 20%DELLE CELLULE NEOPLASTICHE LA FRAZIONE PROLIFERANTE (KI-67) E PARI AL 35%
DAL 12/11/07 AL 17/03/2008 HO EFFETTUATO CHEMIOTERAPIA EC A DOSI PERSONALIZZATE PER L'ALTERAZIONE DELLA FUNZIONALITA EPATICA (DAL 4°CICLO A DOSI PIENE PER NORMALIZZAZIONE DEGLI INDICI DI FUNZIONALITA'EPATICA) X 7 CICLI.
ATTUALMENTE ESEGUO LA DECAPEPTYL E ASSUMO IL TAMOXIFENE.
IL 5/01/2009 HO EFFETTUATO GLI ESAMI DI ROUTINE PER CONTROLLO:
ECOGRAFIA EPATICA:MULTIPLE LESIONI LA MAGGIORE AL 6°SEGMENTO DI 48MM
MAMMOGRAFIA:RISULTATA NEGATIVA(IL 10/10/07 PRESENZA DI LESIONE A STELLA CON CLUSTER DI MICROCALCIFICAZIONI PLEOMORFE)
ECOMAMMARIA:LESIONE MAMMARIA SX DI 5MM
ESAMI EMATOCHIMICI SONO NELLA NORMA ECCETTO IL CEA 62.8 E CA125 50.6.
LA MIA ONCOLOGA MI HA CHIESTO ALCUNI ESAMI COME SCINTIGRAFIA OSSEA (EFFETTUATA IL 23/01/09 CON RISULTATO NEGATIVO)ED VISITA GINECOLOGICA CON PAP TEST ECOGRAFIA TRANS VAGINALE CON MISURAZIONE ENDOMETRIO,PRELIEVO VENOSO 1 VOLTA AL MESE FINO A MAGGIO QUANDO DEVO RITORNARE A CONTROLLO.
VOLEVO CHIEDERE E POSSIBILE CHE GLI ESAMI TUMORALI SIANO ALTERATI PERCHE PER UNA CADUTA HO 3 COSTOLE FRATTURATE?
VORREI GENTILMENTE CHIEDERE SE PER IL FEGATO C'E LA POSSIBILITA'DI UN TRAPIANTO (ANCHE SE LA MIA ONCOLOGA DICE CHE IL MIO FEGATO FUNZIONA BENE)
VI PREGO DATEMI UN CONSIGLIO IN QUESTO MOMENTO MI SENTO CONFUSA NON SO NEMMENO CHE DOMANDE FARE.
VI RINGRAZIO

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
VOLEVO CHIEDERE E POSSIBILE CHE GLI ESAMI TUMORALI SIANO ALTERATI PERCHE PER UNA CADUTA HO 3 COSTOLE FRATTURATE?

LA RISPOSTA è NO; TANTO SI è DETTO SUI MARCATORI ANCHE IN QUESTO SITO; LO LEGGA!

VORREI GENTILMENTE CHIEDERE SE PER IL FEGATO C'E LA POSSIBILITA'DI UN TRAPIANTO?

NON CREDO IN QUANTO LA SUCCESSIVA TERAPIA IMMUNOSOPPRESSIVA NON SAREBBE L'IDEALE DATA LA PATOLOGIA DI BASE.

SI AFFIDI AI SUOI ONCOLOGI E SEGUA LE TERAPIE SISTEMICHE, IN ATTO PIù INDICATE.

SEMMAI LE VENISSERO ALTRE DOMANDE LE FACCIA PURE.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 980XXX

RINGRAZIO PER LA TEMPESTIVA RISPOSTA VOLEVO CHIEDERE ALLORA PER ME IN PRATICA NON C'E' NIENTE DA FARE CIOE' HO POCHE POSSIBILITA'DI POTER SCONFIGGERE IL CANCRO? SENTITAMENTE RINGRAZIO

[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
ki lo ha detto? ... bisogna lottare sempre.
Oggi con i tanti farmaci a disposizione si può cronicizzare la malattia.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#4] dopo  
Utente 980XXX

grazie dottore io sto stringendo i denti anche se credo che sara molto difficile comunque andiamo avanti.volevo chiedere questo rialzo dei marcatori significa che la malattia sta riprendendo con tutto che la mammografia risulta negatica e le lesioni non sono aumentate? come le ho detto la scintigrafia ossea e' negativa l'oncologa mi ha prescritto una visita ginecologia con pap test ed ecotransvaginale con flussimetria e misurazione endometrio puo'questo significare che il tamoxifene non faccia piu effetto? ci sono altri farmaci o devo fare esami piu'approfonditi la prego mi aiuti grazie