Utente 104XXX
Salve, mio padre di 83 anni è stato sottoposto un mese fa in day hospital a un intervento di rimozione chirurgica di una formazione sulla parte superiore del lobo dell'orecchio sx. Ora è arrivato il risultato della biopsia, che qui riporto:

Notizie cliniche: carcinoma vs cheratoacantoma.
Descrizione macroscopica: porzione di padiglione auricolare di cm 5.5 di lunghezza quasi interamente occupato da lesione rilevata, fungiforme di cm 3 di base e 4 di altezza costituito al taglio da tessuto rossatro. Margini chirurgici contrassegnati con inchiostro di china.
Inclusioni: Ax1: prelievi asse minore, base della lesione, Bx1:parte superiore della lesione; Cx1: altro prelievo asse minore, base; Dx1: parte superiore di "C"; Ex1: altri prelievi asse minore; Fx1, Gx2: margine asse maggiore.
Diagnosi: carcinoma a cellule squamose ben differenziato, cheratinizzante, infiltrante. Margini liberi da neoplasia.

Visita di controllo fra 3 mesi con ecografia regione preauricolare sx e latercervicale sx.


Vorrei dei chiarimenti. VI ringrazio per la vostra disponibilità.

Loredana.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Cara Loredana,

si tratta di una neoplasia della cute. L'escissione chirurgica ampia dovrebbe essere sufficiente. Attieniti ai controlli programmati.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
Dr. Carlo Pastore
www.ipertermiaitalia.it