Utente
Buona sera sono una ragazza di 22 anni, volevo chiedere un vostro parere su una cosa che ormai persiste da anni.

Circa 5-6 anni fa ho avuto una forte influenza, si pensa mononucleosi, con febbre alta, dolori e tanti altri sintomi correlabili a un'infezione, durante questo periodo mi si è leggermente gonfiato un linfonodo sul collo in basso a sinistra e così è rimasto per anni, è mobile non fa male e non è grandissimo, non si vede e si sente solo al tatto, all'epoca feci esami del sangue e furono tutti regolari, non mi da problemi però recentemente l'ho toccato spesso perchè sono caduta un po' nell'ansia che si sia gonfiato ma non è cosi e si è un po' irritato con pelle rossa tipo sfregamento proprio perchè dal nervoso l'ho controllato spesso, eviterò di ritoccarlo ancora morbosamente, per il resto volevo sapere se dopo tutti questi anni può essere ritenuto innocuo come semplicemente reattivo o può crearmi problemi in futuro? dopo tutti questi anni può aumentare di grandezza? grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Giuseppe Antonio Privitera

36% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2021
Buonasera,
non le creerà problemi, l'importante che non continui a toccarselo.
Al limite per tranquillizzarsi si faccia prescrivere un'ecografia del collo .
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore di aver risposto mi ha molto rassicurata, valuterò in futuro l'ecografia

[#3] dopo  
Utente
Salve dottore scusi se la ridisturbo ma volevo un'altra e ultima consultazione visto che ha già risposto qua, da ieri sotto le gengive nel palato inferiore diciamo, non so come chiamarlo spero abbia capito, mi si è formata sembra una piccola 'lacerazione' come se ci fosse una sensazione di pelle andata via e rigonfiamento, non mi da fastidio nel mangiare o altro, ma cosa puà essere? si trova sopra le ghiandole salivari, nel palato delle gengive dietro appunto, ne ho già avute di simili sensazioni sopra il palato superiore però, dopo aver mangiato qualcosa di particolarmente piccante

[#4]  
Dr. Giuseppe Antonio Privitera

36% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2021
Potrebbe esserci stato un trauma, ma in ogni caso faccia una visita odontoiatrica.
Senza visita difficilmente posso dirle qualcosa.
Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#5] dopo  
Utente
la ringrazio, il giorno prima ho mangiato un'amatriciana probabilmente è stato questo, comunque ci ho dato del tantum verde e colluttorio in giornata e si sta già rimargiando la pelle