Utente 738XXX
Salve,

Nella mia famiglia ci sono stati dei casi di decesso per tumori.
Mio nonno e mio padre sono morti per un tumore all'esofago, alcuni giorni fà anche mio zio è deceduto per un tumore.
Il tumore può essere considerato una malattia ereditaria ?
Esiste una predisposione verso questa malattia ?
E' possibile effettuare esami medici per verificarla ?
Quali controlli medici devono essere effettuati periodicamente ?

Grazie e Buon Lavoro

P.s. ho 30 anni

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Brigato

20% attività
0% attualità
0% socialità
MONSELICE (PD)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2002
Il tumore (a tutt'oggi) non può essere considerato una "malattia erediatria". Le uniche evidenze scientifiche dicono che molti di noi hanno sequenze di DNA/RNA assimilabile a quello di virus leucemogeni. Di più non è consentito inferire.
L'unica predisposizione verso la malattia tumorale è considerato l'ambiente che ci circonda e che agisce come elemento favorente l'emersione di certi tipi neoplastici.
Non esistono esami laboratoristici che verificano la "predisposizione" (unica eccezione certe forme di neoplasia mammaria).
I controlli medici "affidabili" da fare periodicamente sono quelli stabiliti solo dopo anamnesi ed esame obiettivo rilevati sul singolo paziente.
Giorgio Brigato