Utente 529XXX
Salve,

Ho contenzione fissa arcata inferiore. Era stata fissata male infatti ho avuto un lieve spostamento dei denti prima che fosse sistemata.
Nonostante sia stata rimessa a posto, ritengo che i denti durante i due anni successivi abbiano continuato a spostarsi. Ho sentito il parere di tre dentisti.
Quello da cui sono sempre andata è convinto che sia un problema di deglutizione infantile e che serva ricorrere ad esercizi per la rieducazione della lingua e addirittura alla recisione del frenulo.
Il secondo ritiene che la contenzione, se fatta bene, dovrebbe tenere tutto al proprio posto ( non ha citato logopedia ).
Il terzo, a cui ho posto la questione della logopedia, ritiene che sia improbabile che la lingua riesca a spostare i denti con contenzione ma mi ha proposto comunque un apparecchio in silicone da portare un'ora al giorno e di notte per rieducare la lingua, questo dopo aver prima riallineato i denti con apparecchio fisso/mascherine.

Sicuramente ho intenzione di riallineare i denti. Ma volevo conoscere pareri per quanto riguarda la questione della logopedia/ del frenulo/ dell'apparecchio rieducativo ( e perché dovrebbe essere giusto portarlo non prima ma solamente dopo averli riallineati, come mi ha consigliato il terzo dentista, con il rischio magari che nel frattempo si ristortino?)
Oppure ritenete che la contenzione fissa, da sola, sia in grado di mantenere i denti a posto?

Grazie

[#1]  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La contenzione fissa non è da sola in grado di garantire la totale assenza di spostamenti. La deglutizione e la lingua possono avere un ruolo molto importante in spostamenti indesiderati. Ovviamente senza visita è impossibile essere specifici per il suo caso.
La rieducazione andrebbe affrontata prima o durante il trattamento preferibilmente. Un apparecchio rimovibile nella gran parte dei casi non è da solo in grado di correggere il problema in un paziente adulto
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Grazie mille per la risposta celere ed esaustiva!

Buon lavoro