Utente 463XXX
Buonasera.

Scrivo poichè da pochi giorni ho levato l'apparecchio per l'arcata superiore. Premetto che ho una malocclusione di seconda classe, e l'apparecchio l'ho messo solo per ragioni estetiche visto che il dentista mi ha prospettato un iter complesso per risolverla, e comunque non giustificato vista la leggera entità dell'occlusione.

Comunque, rimosso l'apparecchio ho notato un leggero affollamento degli incisivi laterali, che poi erano quelli più storti nella situazione di partenza. Non che si noti molto, ad una prima occhiata appare tutto in ordine, ma con un po' di attenzione si nota la leggera distorsione.

Preoccupato, ho chiamato il dentista, il quale mi ha detto che l'apparecchio di contenimento è un ''setup'', il quale provvede oltre che al mantenimento, anche ad effettuare le piccole rifiniture.

Mi chiedevo comunque se ciò che mi ha detto il dentista corrisponde a verità. Possibile che il ''setup'' possa correggere il difetto? E come mai, a questo punto, non mi ha fatto tenere l'apparecchio fisso fino alla risoulzione del problema? Non credo che ques'ultimo sia meno potente del setup, forse è questo che mi fa sorgere perplessità.

Ringrazio anticipatamente e auguro a tutti una buona serata.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Probabilmente c'è stata incomprensione con il Collega,forse intendeva come contenzione finale un positioner ,che appunto ,realizzato mediante set-up sui moselli in gesso,offre la possibilità di piccole correzioni.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Dottore la ringrazio del commento.

Le scrivo ancora perchè oggi, a distanza di circa 4 giorni dalla rimozione, e premettendo che come detto la contenzione mi è stato detto mi verrà data giovedì prossimo, i denti si sono STORTI di nuovo.

Non come in partenza, chiaro, ma da quando l'ho rimosso ad oggi la differenza si nota. E non è una fissazione mia, avendo fatto vedere il tutto ai miei familiari che hanno concordato con me.

Chiaro che l'occlusione non sia stata resa perfetta, forse nel mio caso non sarebbe bastato il solo apparecchio, ma si era concordato come minimo l'allineamento dentale, per risolvere sotto un punto di vista almeno estetico.

Ebbene, domani andrò dal dentista per dei chiarimenti.

Intanto volevo capire se questi piccoli movimenti, piccoli ma al contempo evidenti, sono destinati a rientrare con la contenzione e se, comunque, quest'ultima non si limiterà a riportarmi alla situazione post rimozione dell'apparecchio, ma servità anche a correggere quei difetti di cui parlavo nel post iniziale.

Se può essere utile, per la contenzione mi è stata presa l'impronta, ma non mi è stato detto nient'altro tranne il fatto che è fatta in setup, al fine di effettuare le ultime rifiniture.

Scusandomi per la forse eccessiva ansia (ma può ben capire la situazione di chi, dopo tanti soldi e sacrifici, vede peggiorarsi in pochissimi giorni), la saluta e le auguro buona giornata.

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"....Intanto volevo capire se questi piccoli movimenti, piccoli ma al contempo evidenti, sono destinati a rientrare con la contenzione e se, comunque, quest'ultima non si limiterà a riportarmi alla situazione post rimozione dell'apparecchio, ma servità anche a correggere quei difetti di cui parlavo nel post iniziale...."


È chiaro che non conoscendo il caso nello specifico è sempre difficile essere esaustivi,personalmente consegno il positioner oppure eseguo la contenzione subito per evitare che "micromovementi"
dentali, sempre possibili,possano alterare il risultato.Sul set-up viene costruito il positioner aggiungendo dei dispositivi atti a corregere minime "imperfezioni".
Ovviamente per ottenere il risultato atteso è necessaria una ottima comunicazione tra dentista e odontotecnico nel realizzare il manufatto .Veda di chiarirsi bene con il suo Ortodontista su tutti gli aspetti.

Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Dottore la ringrazio della risposta, domani stesso andrò a consultarmi con il mio dentista.

Le allego delle foto (la 1 è stata oggi, la 2 appena levato l'apparecchio), magari da queste può capire cosa intendo e, pur essendo solo delle foto, magari può dirmi se in linea di massima il positioner può raggiungere il mio scopo.

I denti incriminati sono i due incisivi laterali, sono quelli che vorrei riportare bene in posizione.

Spero di non violare le condizioni del sito. Le foto non possono ricondurre a me o terzi essendo raffiguranti la sola dentatura.

https://imgur.com/a/5nb3BlR