Apparecchio di contenzione rotto. Cosa fare?

Mi si è rotto l'apparecchio di contenzione che porto da 4 anni dopo aver tolto l'apparecchio fisso.
Posso andare da un'altro dentista per fare uno nuovo?
O meglio ritornare dal dentista dove mi avevano seguito per l'apparecchio fisso?
Visto che sono passati già 4 anni, le impronta saranno diverse rispetto a quando avevo appena tolto l'apparecchio?
(quasi ogni sera metto la contenzione)
[#1]
Dr. Giovanni Auletta Dentista, Ortodontista 1,3k 24
l'apparecchio è preferibile ripararlo o rifarlo,lo può farlo qualunque dentista,assolutamente con nuove impronte.

La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa