Giramenti di testa improvvisi e dolore strano al polso destro

Ciao dottori ho un problema legato a 2 sintomi parecchio strani, prima di tutto voglio dirvi che sono stato in coma farmacologico per 15 gg mi sono passato il natale e il capodanno in Ospedale, il motivo è stato una caduta dal 3 Piano (sbattendo la fronte, la pancia e il braccio destro) svegliandomi mi sono accorto che ero all'ospedale con il camice messo e che molto probabilmente i miei vestiti hanno fatto una brutta fine ma il problema maggiore era che il mio braccio destro era messo male sopratutto la mano che non riesco tutt'oggi ad alzare per danni subiti all'omero dx + paralisi completa al nervo radiale (in più ho avuto un operazione all'aorta addominale) quindi una mano cadente ma ad oggi non è più un grave problema il problema è che quando mi corico e cerco di rilassarmi mi viene improvvisamente giramento di testa e poche volte mi viene pure da alzato ma quando probabilmente cerco di calarmi è da 2-3 mesi che ho questo sintomo e oltre a questo di recente da 1 mese ho pure un dolore lancinante al polso-mano destra a intermittenza che viene e va e quando stringo qualcosa peggiora, mi hanno tolto una vite e ora Giovedì mi toglieranno l'altra al gomito dx ma dovrò fare un'operazione giusto un piccolo tagliettino perchè è già guarito quasi completamente... fra 1 mese ricomincero a fare fisioterapia spero che questi sintomi passino o perlomeno mi consigliate qualcosa.


(Ho messo Ortopedia e patologie articolari perchè penso siano esattamente quelle giuste più o meno)
[#1]
Dr. Efisio Musu Ortopedico 1.1k 76
La sintomatologia che lei descrive non è di pertinenza di un solo settore specialistico della pratica medica.
Potrebbe interpellare un rianimatore per il coma farmacologico indotto, un neuro chirurgo per il trauma cranico da lei riportato ,il chirurgo che è intervenuto sull’aorta addominale e infine l’ortopedico per la paralisi del nervo radiale che può essere trattata solo con un intervento chirurgico per una neuroraffia che ricostituisca la continuità delle fibre nervose che trasportano gli stimoli.
Si affidi a un chirurgo della mano per la riparazione del nervo radiale.
Buona giornata.

[#2]
Utente
Utente
Ok, va bene grazie, ma essendo che ho avuto un trauma cranico e sono sicuro che è per questo motivo che ho dei giramenti di testa non è che a lungo andare porterà gravi conseguenze vero?