Utente
Buonasera, mia moglie, 58 anni, avvertendo dolore all'anca sinistra ha effettuato radiografia con questo risultato: sclerosi ossea sottoacetabolare bilaterale, con riduzione di ampiezza delle rime articolari coxofemorali.
Per favore volevo sapere se è grave e come si cura.
Da notare che soffre anche di lombosciatalgia con interessamento della gamba sinistra. Grazie mille

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il referto descrive un quadro riconducibile, molto probabilmente, a una iniziale artrosi delle anche. E' necessaria una valutazione diretta con una visita ortopedica. Non è necessariamente una cosa grave, ma occorre una diagnosi per un trattamento, ad esempio con fisioterapia e cure mediche, per diminuire la sintomatologia dolorosa e per rallentare l'evoluzione
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dott. Donati,
la ringrazio per la risposta. E' stato molto gentile ed utile.
Cordiali saluti.