Utente
Buongiorno,
2 mesi fa in seguito a una caduta sugli sci ho riportato la lussazione antero inferiore e la frattura del trochite + frattura di importante porzione dell'angolo antero inferiore della glena con diastasi del frammento della glenoide (esito della tac).
Mi e' stato detto che l'intervento chirurgico e' praticamente inevitabile,mi domandavo se con una buona fisioterapia (che sto eseguendo in questo periodo in modo passivo)si poteva evitare l'intervento,e quali rischi andrei incontro non facendo l'operazione.
Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
16% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Salve.
Credo che in un caso di frattura lussazione alla sua eta', l'intervento chirurgico sia pressocche' inevitabile, anche per la contemporanea frattura della glena che, se non si procedesse all'intervento, potrebbe causarle una grave instabilita'.
La saluto, mi faccia sapere come vanno le cose.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com

[#2]  
Attivo dal 2008 al 2008
Guardi, si deve operare.

E a torino ci sono dei bravissimi chirurghi della spalla.

Roberto Rovera ad esempio.

Altrimenti vada all' Humanitas di Rozzano.


Si operi.

[#3] dopo  
Utente
avrei ancora una domanda, i tempi di recupero dopo l'operazione quali saranno? E il recupero funzionale sara al 100% ? Sono un po' preoccupato perche' mi sa che l'intervento non sara' una cosa da poco.
Grazie
Saluti

[#4]  
Dr. Paolo Sailis

36% attività
16% attualità
16% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il 100% garantito in chirurgia traumatologica non e' garantibile in nessun caso.
Posso dirle che gli studi in letteratura danno una buona ripresa della funzionalita', in dipendenza anche di un buon recupero fisioterapico.
I tempi di ripresa completa sono variabili da caso a caso, ma si aggirano intorno ai 90 giorni.
La saluto.
Dr. Paolo Sailis
paolo.sailis@gmail.com