Giorno fa

Buongiorno,

Dopo uno sforzo fatto qualche giorno fa, il giorno dopo la mia dottoressa mi ha riscontrato una tendinite all'altezza dell'inguine che sto trattando con Oki e Voltaren emulgel 2%. All'inizio avevo dolore che si irradiava nell'interno coscia e verso attaccatura tra coscia e busto salendo su per il fianco all'altezza del rene destro, come anche ogni tanto ad altezza ovaia. Il dolore si è attenuato, infatti mi riesce più facile camminare e fare altri movimenti. Ora mi è rimasto del fastidio in tutta la zona citata e più che altro volevo capire se è normale che il gonfiore che riscontro tra il pube (più o meno all'altezza del monte di venere) e l'attaccatura coscia non si attenui.
Ringrazio e saluto cordialmente.
[#1]
Dr. Damiano Longo Ortopedico 44
Gentile paziente dalla sintomatologia che lei riferisce potrebbe trattarsi oltre alla diagnosi della collega anche di una lesione muscolare con un piccolo ematoma che lei descrive come gonfiore all' inguine le consiglio visita ortopedica ed ecografia.
Dr D. Longo

Dr. Damiano Longo

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per il Suo consulto.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Chiedo scusa, avrei ancora una domanda: ma un ematoma comunque non si riassorbirebbe da solo col tempo? Ringrazio ancora.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test