Utente

Buonasera, a seguito di un tamponamento subìto in strada, ho effettuato una radiografia alla cervicale da cui si evince: Riduzione della fisiologica lordosi cervicale. Riduzione dello spazio intersomatico C5-C6 che determina moderata spondilolistesi di C5 e di artrosi intermetameriche in questa sede. I sintomi manifestatisi dopo l'incidente sono: formicolii alle mani, specie al mattino, capogiri, cervicalgia. E' possibile che la spondiloslistesi e la perdita della lordosi siano da attribuire all'incidente? Mi è stato consigliato un consulto con un neurochirurgo, è effettivamente consigliabile?

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se ha questi disturbi è indispensabile una visita specialistica. Nessun accertamento radiologico è sufficiente da solo per fare diagnosi e decidere il trattamento appropriato. Ne parli con il Suo medico curante, che è il Suo primo punto di riferimento per qualsiasi problema di salute, che deciderà il da farsi (visita specialistica, approfondimenti diagnostici, ecc.)
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it