Utente 322XXX
Buonasera.
Poco tempo fa, ho notato che al di sotto della rotula, mi è comparsa una specie di pallina, al tatto molto dura, che sembra quasi un osso che esce.
Non ho mai provato dolore di nessun genere, sollevo quotidianamente pesi e sto in piedi tutto il giorno.
Non mi dà alcun fastidio a livello fisico, principalmente me lo da a livello mentale perché so che c’è e non riesco a capire cosa possa essere.
Il mio medico, visitandomi, ha detto che secondo lui può trattarsi di una infiammazione al tendine rotuleo che ha creato una sorta di calcificazione.
Ho prenotato rx, ma l’esame lo devo eseguire tra due mesi e nel frattempo non riesco a stare tranquilla.
Secondo voi può trattarsi di qualcosa di grave vista la sintomatologia assente o si può rimanere proiettati più verso un qualcosa di meno rilevante?
Onestamente, non so nemmeno da quanto tempo esattamente si trovi lì, me ne sono resa conto per puro caso, mentre ero seduta e ho notato un piccolo rigonfiamento.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Per quanto si possa capire in questo ambito virtuale mi sembra che l’ipotesi avanzata dal suo medico di medicina generale sia plausibile. Non è raro infatti osservare calcificazioni in legamenti o tendini per traumi pregressi magari passati inosservati. Utile comunque, come già fatto, la prenotazione di un esame radiologico che sarà certamente dirimente. Un saluto cordiale.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 322XXX

La ringrazio per la sua risposta.
Ad ogni modo, in base magari alla sua esperienza, in linea molto generica potrebbe trattarsi anche di qualcosa di più serio? O sono possibilità molto più lontane in base a questo tipo di disturbo e sintomatologia?

[#3]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Direi di no. Aspettiamo comunque l'esito della radiografia. Cordialità.
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 322XXX

La ringrazio di cuore per le risposte.